Il circuito Atp non perde mai occasione per rinnovarsi e promuovere nuove iniziative legate al Tennis, soprattutto quando si tratta degli animali più cari all'uomo: icani.Siamo aSan Paolo, Brasile, dove la scorsa settimana si è tenuto il torneo ATP di San Paolo vinto dall'uruguayano Pablo Cuevas per 7-6, 6-4 contro lo spagnolo Carreno-Busta.

Nella giornata di giovedì, nella città sudamericana,in tanti hanno potuto ammirare un vero e proprio show durante una manifestazione di beneficenza organizzata da un'associazione per la salvaguardia degli animali: sul campo centrale della struttura che ospitava il torneo, si sono esibiti il tennista portoghese Gastao Elias e lo spagnolo Roberto Carballes Baena (rispettivamente n.121 e n.

106 del ranking Atp)i quali hanno potuto usufruire dell'aiuto di alcuni speciali "cani raccattapalle". I cani, salvati dalle strade di San Paolo dall'associazione ONG ABEAC, sono stati addestrati appositamente per questo scopo (VIDEO).

Prima dell'esibizione, i quattro cani hanno fatto un giro di campo accompagnati dai due tennisti che sono apparsi moltodivertiti dalla cosa, e alla fine dei palleggi c'è stata anche una classica foto come da rito.

I cani,al momento giusto, hanno risposto in modo molto reattivo, raccogliendo puntualmente ogni palla che finiva in rete (come si evince dal video). Solo in alcuni momenti, quando dovevano lasciare la sfera, hanno rivelato la loro natura ludica e per la quale sono tanto amati, facendo qualche piccolo capriccio.

L'iniziativa ha riscosso un enorme successo sia tra i tennisti che trail pubblico che ha assistito in modo compiaciutoal singolare evento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tennis

Gastao Elias, in particolar modo, si è fatto avanti sottolineando la necessità e l'importanza del lavoro svolto dalle tante associazioni benefiche, ed in particolaredalla ONG ABAEC.

Dopo l'esibizione è intervenuta anche la presidentessa della fondazione, ringraziando gli organizzatori del circuitoAtp, i quali hanno reso possibile tutto ciò donando a quest'iniziativa un palcoscenico di valore assoluto.

Non si sarà trattato di un incontro di Roger Federer in uno Slam,mal'evento ha riscosso davvero un gran successo e l'iniziativaha già fatto il giro del mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto