Sebbene forse sia lontano dalla popolarità dei ruggenti anni a cavallo tra gli anni '80 e anni '90 - complici i tanti personaggi pittoreschi e carismatici che solcavano le corde del ring - il wrestling resta sempre uno sport-spettacolo molto seguito. E che regala ancora tanti aneddoti, curiosità e partorisce ancora miti a uso e consumo dei teenegers. Come quella che riguarda il portiere tedesco Tim Wiese, che smessi i panni del calciatore, ha deciso di indossare quelli del wrestler.

Entrando di fatto nella WWE. Ecco la sua storia.

Tim Wiese, dalla nazionale tedesca alla WWE

Tim Wiese, dal fisico prorompente, è stato per anni portiere del Werder Brema e diverse volte convocato in nazionale. In genere però sedendo in panchina. Ha concluso la sua carriera tre anni fa, nelle file dell'Hoffenheim al termine della stagione 2013/2014. Allontanatosi subito dal mondo del calcio, Wiese si è appassionato al body-building diventando un culturista.

Una scelta che ha alimentato molte voci su un suo avvicinamento al mondo della WWE. Del resto ha smesso intorno ai 31 anni e avrebbe ancora tutto il tempo per intraprendere una carriera da wrestler. Oggi ne ha infatti 34.

Tim Wiese nella WWE, ora è ufficiale

Dopo tanti rumor, è arrivata l'ufficializzazione: Tim Wiese è un wrestler della WWE. L'ex portiere tedesco ha così accettato l'offerta di Paul "Triple H" Levesque per effettuare allenamenti al Performance Center in Florida.

E, si dice, anche per un lungo periodo di tempo. Ciò significa che Wiese è entrato ufficialmente nel mondo della WWE e potrebbe già essere pronto quando il prossimo novembre, il carrozzone del wrestling americano farà tappa proprio a casa sua, in Germania. Come lo vedete in un ring? Non sarebbe comunque la prima volta che un personaggio di un altro campo intraprende la strada del wrestling. Tra i vari esempi, si ricorderà quando nei ruggenti anni '90 a salire sul ring ma per pochissimo tempo fu l'attore di film d'azione Chuck Norris.

Il suo ingresso fu anticipato da tanto mistero ed enfasi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto