Mentre il numero 2 del mondo Andy Murray, reduce da una folgorante vittoria a Wimbledon, si sta allenando a Maiorca, sul cemento dei campi della Nadal Academy, (in compagnia di Rafa Nadal), per preparare al meglio le Olimpiadi di Rio ormai alle porte, e sua maestà Roger Federer ha concluso anzitempo la stagione per un infortunio al ginocchio, il numero 1 del ranking Djokovic approda abbastanza agevolmente alla finale del masters 1000 di Toronto, dove se la vedrà con Kei Nishikori.

La corsa al titolo di Nole

Djokovic va all'assalto del suo settimo titolo stagionale e tenterà di scrivere per la quarta volta il suo nome nell'albo dei vincitori del torneo canadese, lo scorso anno (edizione giocata a Montreal per l'alternanza con il torneo WTA), "Djoker" approdò in finale dove fu superato dal suo primario antagonista Murray. Sulla strada del serbo sono stati scalzati il lussemburghese Muller (7-5 / 7-6), il navigato Stepanek (6-2 / 6-4), il ceco Berdych (8° del ranking) con tie break al primo, e 6-4 al secondo set, ed in semi finale il francese Monfils, sconfitto per 2 set a 0 in poco più di un'ora di gioco.

Lo sfidante Kei Nishikori indomito pupillo di Michael Chang

Sulla strada al titolo del numero 1 del ranking, l'ultimo ostacolo è rappresentato dal giapponese Kei Nishikori, numero 6 al mondo che ha battuto in semifinale,con il punteggio di 7-6, 6-1, lo svizzero Wawrinka, che lo precede di una posizione nel ranking. Dopo un primo set combattuto e vinto al tie break dal giapponese, (che annulla quattro set point), Stan sparisce dal campo e si consegna all'avversario, subendo un perentorio 6-1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tennis

Diretta TV e precedenti sfide

La finale tra Djokovic e Nishikori sará visibile in diretta su Sky a partire dalle ore 22:00. Riuscirà la caparbietà dell'asiatico a portare il favorito almeno al terzo set? I precedenti propendono tutti a favore di Djokovic che negli ultimi confronti ha inanellato ben 8 successi consecutivi, l'ultimo dei quali maturato sulla terra rossa del Foro Italico, in occasione della semi finaledell'ultima edizione degli Internazionali di Italia BNL.

L'ultima vittoria del giapponese risale allo US OPEN del 2014 quando si impose proprio in semifinale per 3 set a 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto