Si sono conclusi nella notte i sedicesimi di finale di Flushing Meadows, con un’ulteriore scrematura di tabellone, nel quale sono rimasti ancora in corsa quasi tutti i migliori. Pronostici rispettati per la maggior parte delle teste di serie, con qualche inatteso scivolone da parte di possibili outsider, vedi Ferrer e Cilic tra gli uomini, e Bencic e Cibulkova tra le donne.

Principali risultati incontri maschili

Baciato davvero dalla fortuna Novak Djokovic, che beneficia per la seconda volta consecutiva di un ritiro, stavolta del russo Youzhny nel primo set, quando il serbo stava conducendo per 4-2.

Agevole successo di Rafa Nadal per 6-1, 6-4, 6-2 sul russo Kuznetsov, e vittoria netta anche per Jo-Wilfried Tsonga, che liquida il sudafricano Anderson (6-3, 6-4, 7-6).

Andy Murray viene impegnato per quattro set da Paolo Lorenzi, prima di portare a casa il match per 7-6, 5-7, 6-2, 6-3, così come Key Nishikori, che dopo aver perso il primo parziale col francese Mahut vince per 4-6, 6-1, 6-2, 6-2.

Passaggio del turno con brivido per Stan Wawrinka: lo svizzero combatte per 5 set prima di qualificarsi per gli ottavi in rimonta contro il britannico Evans (4-6, 6-3, 6-7, 7-6, 6-2 il punteggio finale). Sock fa fuori la settima testa di serie Marin Cilic per 6-4, 6-3, 6-3, così come il redivivo Martin Del Potro, che elimina invece il numero 11 del seeding David Ferrer col punteggio di 7-6, 6-2, 6-3.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tennis

Abbandona il torneo la giovane promessa australiana Nick Kyrgios, costretto al ritiro contro l’ucraino Marchenko mentre era sotto per 2 set ad uno (4-6, 6-4, 6-1).

Principali match femminili

Avanzano spedite la numero 1 Serena Williams, che batte la svedese Larsson 6-2, 6-1, e la numero 2 Angelique Kerber, che invece infligge un duplice 6-1 alla giocatrice americana Bellis. Facili successi di Joanna Konta su Belinda Bencic (6-2, 6-1) e di Agneska Radwanska sulla francese Caroline Garcia (6-2, 6-3).

Rapida vittoria anche per Venus Williams: la venere nera imita la sorella Serena, vincendo con lo stesso punteggio (6-2, 6-1) sulla teutonica Siegemund.

Vanno avanti con fatica Simona Halep (6-1, 2-6, 6-4 alla Babos), Madison Keys (7-5, 4-6, 7-6 sulla giapponese Osaka) e Roberta Vinci (6-0, 5-7, 6-3 sulla giovane tedesca Witthoeft), tarantina che negli ottavi se la vedrà a sorpresa con l’ucraina Lesia Tsurenko, carnefice in tre set (3-6, 6-3, 6-4) della più quotata Dominica Cibulkova.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto