E se in Superbike venissero disputate 3 gare? Se venisse eliminata la Superpole che in questo periodo di crisi delle derivate di serie ha perso gran parte degli ascolti? Il campionato SBK tornerebbe a guadagnare spettatori?

L'idea della DORNA

Pare proprio che in Superbike non tiri una bella aria. Che il campionato sia in crisi da diversi anni è evidente, ma le soluzioni messe in atto dalla DORNA non sembrano aver migliorato la situazione. Anzi, in molti frangenti sembra proprio essere peggiorata.

Prima è stata spostata la gara 1 al sabato, poi è stata invertita la griglia di partenza, fino a convincere i piloti ad alimentare nuove polemiche tra di loro per tirare su gli ascolti. Ora la nuova trovata che sembra convincere ancora meno delle precedenti. Si starebbe pensando, infatti, ad una terza gara da disputare al posto della Superpole. Già, pare proprio che lo storico format della Superbike per cui vengono disputate due gare per weekend voglia essere completamente stravolto.

Il meccanismo per determinare la griglia di partenza

La Superpole del sabato verrebbe eliminata per dare spazio ad una terza gara, logicamente più breve delle altre due, con griglia di partenza stabilita dai tempi del venerdì. Non è ancora chiaro se le restanti gare vengano disputate entrambe la domenica come richiesto dagli organizzatori dei circuiti, oppure se il format di gara 1 e gara 2 rimanga lo stesso.

Certo è che la Superbike ha bisogno di un profondo cambiamento per ritornare quella di un tempo. Il duello tra Rea e Davies è senza dubbio avvincente, ma non basta a tenere alto l'interesse per le derivate di serie.

Forse la DORNA dovrebbe mettere bene in chiaro cosa vuole fare di questo campionato, perché sembra proprio che abbia nel proprio interessi soltanto la MotoGP. Se la soluzione delle tre gare dovesse essere introdotta e non funzionasse, la Superbike rischia seriamente di perdere il poco pubblico rimasto.

Il weekend di Aragon verrà disputato come di consueto, con la Superpole e la gara 1 il sabato, mentre gara 2 verrà disputata di domenica.

Segui la pagina Moto GP
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!