Vettel, Hamilton e gli altri piloti del circus dovranno percorrere per 53 volte i 5,8 chilometri del circuito di Sochi per il Gran Premio di Russia, primo appuntamento europeo di questa stagione di Formula 1. Secondo gli esperti, la gara metterà a dura prova soprattutto i motori delle monoposto, a causa dei lunghi rettilinei che costringeranno i V6 a mantenere per lungo tempo un alto numero di giri, con il conseguente rischio di cedimenti nel corso del GP.

Il circuito di Sochi sarà invece meno impegnativo di altri circuiti per i freni e per le gomme, al punto che la Pirelli ha deciso di far debuttare proprio in Russia le mescole ultra-morbide, soluzione che punta ad un’aderenza all’asfalto più elevata a costo di un maggiore e più rapido consumo dei pneumatici.

Date queste premesse, la gara si preannuncia piuttosto aggressiva, e promette almeno sulla carta di regalare agli spettatori un buon numero di sorpassi, oltre a tenere alte le aspettative per la nuova sfida tra Ferrari e Mercedes. Sarà invece più remota la possibilità di assistere ad una gara spettacolare sotto la pioggia, dato che il centro meteo prevede per domenica su Sochi cielo sereno e temperature da 11 a 21° C, salvo imprevisti sempre possibili.

Il Gran Premio di Russia su web e Tv

Visti i risultati dei primi Gran Premi della stagione, al di là delle incognite legate ad ogni Gran Premio e agli aspetti tecnici appena evidenziati per questo appuntamento di Sochi, è probabile che la sfida tra Vettel e Hamilton (68 punti contro 61 dopo i primi 3 GP) e tra Ferrari e Mercedes (102 a 99) sarà comunque sufficiente a destare anche in Russia l’interesse degli appassionati, che come sempre potranno seguire l’evento su Internet e in televisione.

Il canale Sky Sport f1 trasmetterà la diretta delle prove libere questo venerdì 28 aprile dalle 9.00 per la prima sessione e dalle 13.00 per la seconda. La sessione di prove libere di sabato 29 aprile andrà invece in onda dalle 11.00, mentre le qualifiche ufficiali partiranno alle ore 14.00. Sempre alle 14.00 e sempre su Sky Sport F1 è prevista la diretta del Gran Premio.

Rai Sport trasmetterà invece l’evento in differita: venerdì 28 aprile dalle 14.45 le prove libere 1 e dalle 18.30 le prove libere 2, e sabato 29 aprile dalle 15.15 le prove libere 3. Le qualifiche ufficiali saranno invece trasmesse in differita da Rai 2 a partire dalle 19.00 di sabato 29 aprile, e la gara sempre in differita su Rai 2 dalle 21.00 di domenica 30 aprile.

Per chi vuole seguire l’evento su web, c’è lo streaming live garantito dall’App SkyGo.

Segui la pagina Formula 1
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!