Spalletti mette alla porta Perisic: il Manchester United di Mourinho è sempre più vicino. Salgono le temperature, e il mercato dell'Inter si fa, come ogni estate, sempre più caldo. Luciano Spalletti, neotecnico dell'Inter, intervistato da Premium Sport sul probabile interessamento del Manchester United di Mourinho a Perisic risponde così:«Noi non dobbiamo convincere nessuno, sono gli altri che devono convincere noi di poter rimanere nell'Inter.

L'Inter è il massimo cui si può aspirare, o perlomeno io l'ho vissuta così, con un grandissimo entusiasmo per quella che era la possibilità di venirci a lavorare. E se c'è qualcuno che non ha il nostro stesso entusiasmo, che deve esser convinto a rimanere, è bene che vada dove si sente più trascinato e più trasportato per fare bene il suo lavoro».

Parole forti quelle del tecnico toscano, che confermano il suo ruolo di leader dello spogliatoio che già ha vissuto a Roma, dove ha avuto la fermezza di tenere Totti ai margini della squadra nonostante le critiche di gran parte della tifoseria romanista.

Mercato Inter: in uscita Perisic, Banega, Brozovic, Jovetic e Ranocchia

Intanto, il mercato dell'Inter prosegue anche all'insegna della spending review imposta dalla normativa Uefa. La necessità di far cassa entro fine mese per una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni è ormai un'esigenza primaria di Sabatini e Ausilio. Oltre a Perisic, già pronti con le valigie in mano sono Banega, Brozovic, Jovetic e Ranocchia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il centrocampista argentino ha già ricevuto un'offerta dal Tigres, che per ora è stata rispedita al mittente. La sua cessione è però molto probabile, poiché consentirebbe al club nerazzurro di registrare un'importante plusvalenza essendo lui arrivato a Milano a parametro zero. Enormi sarebbero anche i risparmi in chiave ingaggio, poiché Banega ha un contratto sino al 2019 da tre milioni netti a stagione. Brozovic piace molto in Inghilterra, ma per il centrocampista croato ancora non sono pervenute offerte ufficiali alla dirigenza nerazzurra.

Mercato Inter: in entrata servono due difensori e un centrocampista, forte è l'interesse per Nainggolan e Strootman

In entrata, Spalletti ha chiesto subito due difensori e un centrocampista: forte è l'interesse per Nainggolan e Strootman, ma il trasferimento a Milano dei due è reso difficile dalla mancata qualificazione dei nerazzurri alla Champions. Intanto i tifosi, che trovano l'amara consolazione per una stagione ampiamente deludente nello scudetto conquistato ieri dalla Primavera dell'Inter, sembrano restii a sottoscrivere abbonamenti.

La campagna 2017/2018 è partita a rilento, e fredda sembra anche la risposta all'#InterExpress: l'Ape car nerazzurra, in giro per Milano a sottoscrivere tessere fino a mercoledì 14 giugno, non sta riscuotendo il successo atteso. Ma, si sa, i tifosi interisti amano i propri colori più d'ogni altra cosa e qualche acquisto di mercato insieme all'entusiasmo portato da Spalletti potranno riaccendere un amore che dura indiscusso da 109 anni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto