L’estate del grande Ciclismo si sta scaldando non solo per l’avvicinarsi della più prestigiosa corsa del mondo, il Tour de France, ma anche per le trattative e le indiscrezioni del ciclomercato. La squadra che si sta segnalando come la più attiva finora è il Team Bahrain Merida. La formazione diretta da Brent Copeland e che ha in Vincenzo Nibali [VIDEO]il suo leader indiscusso è vicina a mettere a segno il primo grande colpo con l’ingaggio di Rohan Dennis. La squadra mediorientale però non si fermerà qui, perché è intenzionata a rafforzarsi su tutti i terreni con altri acquisti mirati.

Ciclismo, Dennis è il grande colpo del Team Bahrain

È ormai in dirittura d’arrivo il primo vero colpo di questo ciclomercato.

A metterlo a segno è il Team Bahrain Merida, la squadra di Vincenzo Nibali che come si è visto al Giro del Delfinato ha grande bisogno di rafforzarsi nelle prove a cronometro. [VIDEO] Per iniziare a colmare il gap rispetto alle formazioni più attrezzate la squadra diretta da Brent Copeland è vicina all’ingaggio di Rohan Dennis, il campione australiano in forza alla BMC. Dennis è uno dei migliori specialisti al mondo ed ha conquistato vittorie a cronometro al Tour de France, al Giro d’Italia, alla Tirreno Adriatico, al Giro di Svizzera, oltre a numerose cronosquadre e a tre titoli nazionali di specialità.

Cyclingnews ha confermato che al 90% il corridore australiano lascerà la BMC, il cui futuro è ancora incerto dopo la scomparsa di Andy Rihs, per accasarsi alla Bahrain Merida. “Dennis è un corridore che abbiamo cercato già da un po’ e che ci piacerebbe avere in squadra, ma non c’è nulla da confermare da parte nostra” ha dichiarato a Cyclingnews il team manager della Bahrain Merida Brent Copeland.

È destinato invece a non andare in porto l’altro super colpo sullo stesso asse BMC – Bahrain Merida di cui si parlava da tempo, e cioè Greg Van Avermaet. Tra le due parti c’è stata una trattativa, che però si è interrotta dopo le classiche delle Ardenne senza arrivare ad un buon esito.

Altri tre arrivi in casa Bahrain

Il Team Bahrain Merida sta definendo anche l’ingaggio di altri tre corridori, certamente dai nomi meno altisonanti rispetto a quello di Rohan Dennis ma funzionali all’intento di rafforzare la squadra in tutti i settori. Dalla CCC Sprandi è in arrivo lo sloveno Jan Tratnik, corridore completo che quest’anno ha vinto la cronoscalata della Settimana Coppi e Bartali, il campionato nazionale a cronometro e la Volta Limburg, oltre ad essere arrivato quinto alla Freccia del Brabante e secondo al Giro del Lussemburgo.

Il Team Bahrain conterà anche su un nuovo velocista, il tedesco Phil Bauhaus dalla Sunweb, vincitore di una tappa all’Abu Dhabi Tour in avvio di stagione. Per completare la squadra da classiche ci sarà invece Mike Teunissen dalla Lotto NL Jumbo. Il corridore olandese è stato protagonista di una buona campagna del nord, con il secondo posto alla Dwars door Vlaanderen e l’undicesimo alla Parigi Roubaix.