Il Giro d’Italia è stato archiviato con la vittoria di Chris Froome. Tra poche settimane ci attenderà il Tour de France, anche se in questi giorni sono di scena altre corse di Ciclismo, come ad esempio il Critérium du Dauphiné. La 105ª edizione della Grande Boucle si svolgerà dal 7 al 29 luglio 2018 in Francia. Il percorso è stato svelato da tempo. I corridori saranno chiamati ad affrontare le consuete 21 tappe, per una distanza complessiva di 3.351 Km da percorrere.

Nel dettaglio, avremo 8 frazioni pianeggianti, poi 5 miste e 6 di alta montagna, di cui 3 con arrivo in salita: La Rosière, Alpe d’Huez e Saint-Lary-Soulan Col du Portet. In programma anche una cronometro individuale ed una cronometro a squadre, con 2 giorni di riposo. Di seguito andremo a scoprire nel dettaglio l’elenco delle tappe del Tour de France.

Tour de France: la grande partenza sarà dalla Vendée

Il Tour de France partirà dalla regione della Vendée, dipartimento della regione dei paesi della Loira.

La 1ª tappa porterà i corridori da Noirmoutier-en-l'Île a Fontenay-le-Comte, lungo un percorso di 201 Km completamente pianeggiante. Praticamente assenti le difficoltà altimetriche, anche se gli imprevisti potrebbero arrivare dal vento. Si proseguirà da Mouilleron-Saint-Germain a La Roche-sur-Yon nella 2ª tappa di 182,5 Km, ancora una volta dedicata ai velocisti, dopodiché verrà affrontata la prova contro il tempo a squadre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

La 3ª tappa sarà di scena a Cholet e misurerà 35,5 Km. A questo punto verrà disputata la 4ª tappa La Baule-Sarzeau di 195 Km, dal profilo pressoché pianeggiante, mentre sarà decisamente più animata, con una serie di côte da affrontare, la 5ª tappa da Lorient a Quimper di 204,5 Km. Finale da classica, con arrivo in salita al 4,8%.

Simile sarà la 6ª tappa di 181 Km, che prenderà il via da Brest e giungerà in cima al Mûr de Bretagne Guerlédan.

Lo strappo finale proporrà 2 Km al 6,9% e verrà affrontato per 2 volte nella parte conclusiva. Si proseguirà con la 7ª tappa da Fougères a Chartres di 231 Km, pianeggiante, dopodiché avremo l’8ª tappa da Dreux ad Amiens Métropole di 181 Km, anch’essa adatta ai velocisti. Spettacolare sarà senz’altro la frazione seguente. Si tratterà della 9ª tappa di 156 Km da Arras Citadelle a Roubaix, che proporrà ben 15 settori in pavé, tra cui Camphin-en-Pévèle nella parte finale.

Al Tour de France si respirerà la polvere delle pietre dell’Inferno del Nord. Dopo il primo giorno di riposo, si riprenderà con la 10ª tappa da Annecy a Le Grand-Bornand di 158,5 Km. Ben 5 i GPM in programma, tra cui Col de la Croix Fry, Plateau des Glières e Col de la Colombière. Sulle Alpi avremo 2 frazioni micidiali nei giorni successivi.

L’11ª tappa, lunga appena 108,5 Km da Albertville a La Rosière, proporrà il primo arrivo in quota, con i corridori chiamati ad affrontare anche Montée de Bisanne e Col du Pré, entrambi HC.

Si faticherà ancora nella 12ª tappa di 175,5 Km da Bourg-Saint-Maurice Les Arcs fino in cima all’Alpe d’Huez. Prima della terribile salita conclusiva, ci saranno Col de la Madeleine, Lacets de Montvernier e Col de la Croix de Fer. Si tirerà un po’ il fiato nella 13ª tappa da Bourg d’Oisans a Valence di 169,5 Km, pianeggiante, dopodiché avremo una frazione sul Massiccio Centrale. Si andrà da Saint-Paul-Trois-Châteaux a Mende nella 14ª tappa di 188 Km, finale impegnativo. I 3 Km conclusivi al 10,2% della Côte de la Croix Neuve. La 15ª tappa Millau-Carcassonne di 181,5 Km presenterà il Pic de Nore, poi a quel punto ci sarà il secondo giorno di riposo.

Si riprenderà da Carcassonne nella 16ª tappa, per giungere a Bagnères-de-Luchon dopo 218 Km. Da segnalare nel finale il Col du Portillon. A questo punto ci attenderanno i Pirenei, con la 17ª tappa da Bagnères-de-Luchon a Saint-Lary-Soulan di appena 65 Km. L’arrivo sarà in cima al Col de Portet, ma in precedenza avremo altri 2 GPM. Tornerà la pianura nella 18ª tappa da Trie-sur-Baïse a Pau di 171 Km, poi si affronterà la 19ª tappa da Lourdes a Laruns di 200,5 Km con Col d’Aspin, Tourmalet e Aubisque. La 20ª tappa sarà la cronometro individuale di 31 Km da Saint-Pée-sur-Nivelle ad Espelette. Si terminerà con la consueta passerella sugli Champs-Élysées di Parigi nella 21ª tappa di 116 Km con partenza da Houilles. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere news su altri appuntamenti ciclistici.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto