Sesta vittoria per l'Italia nei campionati mondiali di Pallavolo, 3-0 doveva essere (per puntare alla fase finale di Torino) e 3-0 è stato. Partita terminata in meno di un'ora e mezza, la Finlandia ha messo in difficoltà gli azzurri solo nella prima fase del set d'apertura, negli altri due quando l'Italia ha premuto sull'acceleratore è andata via. Missione compiuta, ora testa a riposo prima di affrontare la Russia domani sera.

Terzo set: 25-16

25-16 E la chiude Osmanj Juantorena.

24-16 Ace di Ronkainen.

24-15 Annullato il primo match point, Tervaportti gioca una piazzata.

24-14 Questa volta nessun dubbio, Juantorena la mette giù.

23-14 La Finlandia chiama ancora un challenge nonostante il passivo di 10 punti: gli arbitri non riescono a decidere se ci sia stato un tocco di rete, si rigioca.

23-14 Ancora un nastro, Sinkkonen riesce a passare.

23-13 Questa volta invece la rete aiuta Maruotti

22-13 Mazzone prova a murare Kaurto, la palla balla sulla banda bianca e poi cade fuori.

22-12 Pipe da manuale di Juantorena.

21-12 Kaislasalo prova a tenere in vita la Finlandia.

21-11 Giannelli offre spettacolo anche quando deve rincorrere la palla, Mazzone ha una palla perfetta dal centro.

20-11 Ormai si attende solo l'ultima palla.

19-9 Fischiato un fallo in palleggio a Tervaportti, inutili le proteste.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

18-9 Maruotti riceve male e la palla deve essere buttata oltre la rete, questa volta è facile per la Finlandia.

18-8 Primo tempo di Simone Anzani, con dieci punti di vantaggio l'Italia ormai può permettersi di gestire.

17-8 Sinkkonen tocca la rete.

16-8 Juantorena ci porta al time-out tecnico.

15-8 Zaystev mura troppo in anticipo, Kaislasalo passa ancora.

15-7 Kaislasalo questa volta riesce a passare.

15-6 Colaci salva, Giannelli alza per Zaytsev, finale già scritto.

14-6 Errore in battuta dei finlandesi.

13-6 Mazzone si muove in ritardo e regala un punto.

12-4 Giannelli a muro, Ronkainen non ce la fa più. Negli azzurri entra Rossini, di solito libero ma questa sera ha ceduto la maglia bianca a Lanza, che ha problemi al ginocchio.

11-4 Zaytsev non sbaglia più. Il capitano passa sempre...

10-4 Questa volta il muro azzurro deve cedere.

10-3 Ancora Mazzone che buca il muro.

Zaytsev chiama il pubblico del Forum!

9-2 Zaystev in diagonale da posto 2.

8-2 Maruotti mette la palla sull'asta e la Finlandia ringrazia.

8-1 Juantorena spara l'ennesima bordata e la difesa finnica va in tilt, Kaislasalo ci prova ma trova le mani di Zaytsev. Si va al time-out tecnico, e Blengini lascia che gli atleti parlino tra di loro. Massima fiducia per un gruppo che ora sta letteralmente dominando.

7-1 Suihkonen attacca ma colpisce l'asta.

6-1 Errori a ripetizione della Finlandia, il primo arbitro fischia una palla trattenuta, l'Italia potrebbe scappare via. Time out chiamato da Sammelvuo.

3-0 Ace di Simone Anzani!

2-0 Juantorena, mani e fuori su Ronkainen.

1-0 Giannelli finta un primo tempo e spiazza tutta la difesa finnica.

Anche il secondo parziale è andato in archivio: trend molto simile al primo ma questa volta l'Italia è apparsa molto più padrona del campo. Finlandia efficace solo a sprazzi, diversi punti sono arrivati su errori azzurri anche se Sivula e Suihkkonen sono da tenere sempre d'occhio.

Secondo set: 25-18

25-18 A Zaytsev basta la prima palla utile per chiudere il set.

24-18 Saihkkonen sorprende Juantorena che non riesce a coprire.

24-17 Attacco vincente di Mazzone.

23-17 Questa volta Zaytsev la mette fuori.

23-16 Missile aria-terra di Ivan Zaytsev, inutile il challenge chiamato dalla Finlandia per un presunto fallo di piede.

22-16 Giannelli contiene l'attacco di Sivula, Juantorena alza per Maruotti.

21-16 Perdiamo due punti, poi arriva lo Zar.

20-14 Disperato tentativo finlandese di salvare un tocco a muro, ma non riesce.

19-14 Pipe di Juantorena.

18-14 Suihkkonen va a segno, dal loro posto 2 soffriamo.

18-13 Maruotti, nel più classico dei mani e fuori. Secondo time out tecnico.

17-13 Anzani dice che il recupero della Finlandia può fermarsi qui.

16-13 Anche Sivula attacca senza muro.

16-12 Siirila dalla seconda linea non trova nessuno che lo fermi.

16-11 Primo time out tecnico, Italia avanti di cinque punti. Qualche errore di troppo per poter stare tranquilli.

15-11 Invasione del muro italiano.

15-10 Il muro di Giannelli stampa la schiacciata di Suihkonen da posto 4.

14-10 Lungolinea killer di Zaytsev

13-10 Mazzone sbaglia la ricezione.

13-8 Anche Giannelli buca la difesa finlandese con una piazzata perfetta.

12-6 Challenge su un servizio di Zaytsev chiamato fuori, ma la palla era decisamente dentro.

11-6 Maruotti la mette giù

10-6 Completamente fuori la battuta finlandese.

9-6 Sbaglia Anzani

9-5 La rete sporca l'attacco di Sinkkonen e la palla va giù

8-4 Primo time-out tecnico: Zaytsev manda nel pallone la difese finlandese, poi mette le mani al posto giusto a muro.

7-4 Dopo i 30 secondi di pausa la Finlandia accorcia un po' le distanze.

6-2 All'Italia riesce tutto: Giannelli salva magicamente, Zaytsev da posto 4 non perdona. La Finlandia chiama time out.

5-2 Muro azzurro su Suihkonen.

4-2 Ancora una bomba di Giannelli al servizio, riceve malissimo la Finlandia: per Zaytsev è un rigore a porta vuota.

3-2 Finta di Juantorena che manda fuori tempo il muro finlandese.

2-2 Anzani ha preso le misure a Sivula: muro a terra a un metro dalla rete.

1-2 Sbaglia tutto Sinkkonen al servizio, colpisce un compagno di squadra.

0-2 Questa volta Juantorena non riesce a superare il muro a tre.

0-1 Siirila mette a segno il primo punto.

Nel primo parziale l'Italia è sembrata limitare le energie per due terzi del set, al secondo time-out tecnico ha invece cambiato marcia e la Finlandia è rimasta quasi a guardare. Ottimo inizio per cercare quel 3-0 che garantirebbe aritmeticamente l'ingresso nella fase finale.

Primo set: 25-20

25-20 Sembra sparare fuori Juantorena dopo un servizio bomba di Giannelli. Blengini chiama il challenge e il video premia di pochissimo l'attaccante azzurro. Quasi impossibile da vedere per un occhio umano, ma non per l'hawk-eye elettronico. Il primo parziale finisce qui.

24-20 Nettamente out l'attacco di Sivula, Sammelvuo chiama un challenge ma è inutile. Quattro set point per gli azzurri.

23-20 Si rivede lo Zar, diagonale che va direttamente per terra. Time out Finlandia.

22-20 Sivula supera il muro a due azzurro.

22-19 Mazzone in primo tempo.

21-19 Anzani pesta la riga sul servizio

21-18 Errore al servizio dei finlandesi

20-18 Zaytsev serve direttamente in rete.

20-17 Ancora Juantorena dalla seconda linea.

18-15 Muro a tre, la Finlandia chiama time-out.

17-15 Giannelli manca completamente fuori tempo il muro della Finlandia e Zaytsev mette un missile in diagonale.

16-14 Secondo time out tecnico e Italia due punti avanti: Colaci salva una palla impossibile, Juantorena manda nell'altro campo in palleggio, Siirila attacca dal centro ma ci mette le mani ancora la pantera!

15-14 Al terzo tentativo Juantorena fa mani e fuori, azzurri ora avanti.

14-14 Prova a scappare la Finlandia, ma Juantorena la riporta subito in parità.

13-13 ACE DI MAZZONE!

12-13 Giannelli per Juantorena che supera il muro di Sivula.

11-13 Lungolinea di Sivula e ancora una volta il challenge ci dà torto.

11-12 Maruotti si rifà subito, accorcia le distanze e va in battuta.

10-12 Maruotti spara fuori

10-11 Il challenge da ragione alla Finlandia, il muro di Maruotti aveva toccato la palla.

10-10 Errore in battuta, di nuovo pari.

9-10 Suikonen fa il classico mani e fuori, Finlandia avanti.

9-9 Due errori difensivi di troppo in casa azzurra, ci puniscono

9-7 Il centrale finlandese Sikkonen questa volta non sbaglia

9-6 La Finlandia riceve male e Zaytsev non perdona.

8-6 Primo time out tecnico con l'Italia avanti di due punti grazie a Maruotti in attacco e poi a un errore finnico.

6-6 Juantorena rimanda la palla in campo avversario e la Finlandia non perdona

6-5 Anzani inizia a prendere le misure al muro finlandese, smorzato il primo tentativo ma non il secondo.

5-4 Italia avanti grazie al muro di Anzani.

1-1 Sbaglia la Finlandia e si torna in parità.

0-1 Il primo punto è finlandese, il muro a tre ci ferma

Italia in campo con: Giannelli, Mazzone, Maruotti, Anzani, Juantorena, Zaytsev, libero Colaci.

Prepartita

21.12 - Gli arbitri sono il messicano Luis Gerardo Macias e il cinese Jiang Liu.

21.10 - Ed è ora il momento del Canto degli Italiani, inno nazionale dell'Italia.

21.09 - Inno nazionale finlandese.

21.08 - Lanza non farà parte del sestetto iniziale a causa di un problema fisico, un fastidio al ginocchio che o terrò resterà a riposo, al suo posto Maruotti.

21.05 - Il Forum di Assago si avvicina al tutto esaurito.

Manca poco all'inizio della prima partita "milanese" della nazionale azzurra di pallavolo: Italia - Finlandia apre la seconda fase di qualificazione, dopo che le cinque partite già giocate a Roma e Firenze hanno visto la selezione del c.t. Blengini chiudere imbattuta e con due soli set al passivo.

Le squadre sono in campo per le ultime fasi di riscaldamento.

L’Italia ha raggiunto la seconda fase del campionato mondiale a punteggio pieno: cinque vittorie su cinque, 15 set vinti e solo due persi. Battute nell’ordine Giappone, Belgio, Argentina, Repubblica Dominicana e Slovenia.

Due invece le vittorie finlandesi nella prima fase, sufficienti per raggiungere il quarto posto nel girone D e guadagnare il passaggio alla fase successiva. La Finlandia ha battuto Cuba e Porto Rico (3-1 e 3-2) ed è stata sconfitta da Bulgaria, Polonia e Iran.

Ivan Zaytsev e Osmany Juantorena sono stati fino ad ora le punte di diamante dell’Italia, con rispettivamente 83 e 72 punti all’attivo. I migliori realizzatori finlandesi sono invece Elviss Krastins e Urpo Sivola, con 45 punti ciascuno. Il nostro Simone Anzani è tra i migliori a muro di tutto il torneo, con una media di 0,71 muri vincenti per set. Dall’altra parte della rete, Siirila, Sinkkonen e Kaurto hanno una media di 0,33 muri per set ciascuno.

L’Italia ha vinto per tre volte il campionato del mondo, nel 1990, nel 1994 e nel 1998; la Finlandia non è invece andata oltre il nono posto, ottenuto nel 2014. L’ultima edizione di questa competizione è stata molto amara per la formazione azzurra, che ha concluso solo al 13° posto

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto