"Mio marito è un combattente e non si vuole arrendere". Con queste parole Corinna Schumacher, moglie di Michael, ha rotto il silenzio tornando a parlare delle condizioni di salute del marito. [VIDEO]Intanto, il figlio Mick sogna il salto in Formula 1: i siti di scommesse indicano che il 'grande salto' verso il Circus arriverà molto presto.

Moglie Schumacher: 'Mio marito combatte e non si arrende'

Non lo ha mai lasciato solo.

Da quel maledetto 29 dicembre 2013, Corinna Schumacher è sempre stata al fianco del marito. E ora, a distanza di tanti anni, dopo tante indiscrezioni, ha parlato anche lei. Parole forti che lasciano comunque un briciolo di speranza sulle condizioni di salute dell'ex campione del mondo della Ferrari: "Mio marito è un combattente e non si arrende". Non è un bollettino medico, le condizioni di salute di Michael Schumacher non vengono menzionate dalla donna, ma comunque c'è un fondo di speranza.

Schumacher, da quell'incidente sugli sci a Meribel, non si è mai ripreso. Delle sue condizioni di salute si è parlato molto in questi anni, ma la famiglia si è trincerata dietro un comprensibile silenzio. Le parole della moglie non sono né un comunicato stampa, né in un'intervista. Corinna ha risposto semplicemente ad un dono che le è stato fatto da un musicista, un cd dedicato a suo marito. Il musicista tedesco Sascha Herchenbach ha composto una canzone in onore di Michael Schumacher, 'Born to Fight', nato per combattere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Formula 1

La canzone, per la cronaca, era stata incisa quattro anni fa. Herchenbach, parlando ad un magazine tedesco, ha confessato che non si sarebbe aspettato una risposta da parte della donna e che la lettera era stata inviata in forma privata.

Uno Schumacher sogna l'approdo in Formula Uno

Nella famiglia Schumacher, sebbene le condizioni di Michael non siano ancora migliorate, c'è molta fiducia per il futuro di Mick, il figlio dell'ex ferrarista che si è da poco laureato campione di Formula 3. [VIDEO]Il titolo gli ha regalato la super licenza Fia necessaria per passare in Formula 1.

L'approdo nella massima formula viene dato per scontato dagli analisti di scommesse. D'altronde per il Circus avere nuovamente uno Schumacher in F1 sarebbe un ottimo veicolo pubblicitario, ma c'è tempo. Per il momento il giovane Mick correrà quasi sicuramente in Formula 2: è stato confermato dal team Prema, ma rivedere uno Schumacher con la tuta della Rossa non è sicuramente un'utopia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto