Non solo gli organici delle squadre si presenteranno rinnovati al via della stagione di ciclismo 2019, ormai alle porte, ma anche le maglie e le biciclette. La Nippo Fantini Faizanè ha svelato le De Rosa con cui Marco Canola, Moreno Moser e gli altri corridori del team saranno in corsa dal prossimo gennaio. La partnership tra la squadra italo giapponese e lo storico marchio milanese è ormai consolidata, ma nel 2019 le bici saranno rinnovate con una livrea inedita. Il colore principale sarà il bianco, mentre la novità tecnica più importante sarà l’introduzione dei freni a disco.

Pubblicità

Le De Rosa vestite di bianco

Anche nel 2019 i corridori della Nippo Fantini Faizanè pedaleranno sulle biciclette De Rosa, ma con delle significative novità cromatiche e tecniche. I telai in dotazione alla squadra italo giapponese saranno essenzialmente bianchi con degli inserti orange, blu e azzurri. La scelta della nuova colorazione è stata spiegata da Cristiano De Rosa, amministratore dell'azienda milanese: “Per celebrare il connubio con il progetto italo giapponese abbiamo vestito le biciclette di bianco.

Ci tenevamo a dedicare una colorazione al partner nipponico del team. Il graffio orange blu rispecchia i colori del team, con il blu che è un omaggio all'altro partner storico del team, Vini Fantini. L’Azzurro è stato aggiunto in onore del nuovo partner Faizanè” ha raccontato De Rosa.

Le novità sulle bici in dotazione alla Nippo Fantini non solo però solo estetiche. Ci sarà infatti l’introduzione del cambio Campagnolo Super Record a 12 velocità, ed i freni a disco su due modelli di telaio, Protos e Sk Pininfarina.

Pubblicità

Le biciclette che potranno scegliere Canola e compagni saranno la Protos, sia in versione Disk che in quella con freni tradizionali, la più aerodinamica SK Pininfarina Disk e la King, destinata soprattutto ai percorsi altimetricamente più esigenti.

La scommessa Moser

La Nippo Fantini Faizanè conterà su un organico di 17 corridori per la prossima stagione.

La novità più importante è l’arrivo di Moreno Moser, in cerca del rilancio dopo due stagioni difficili in maglia Astana. La squadra punterà anche su tre giovani neoprofessionisti. Giovanni Lonardi è un promettente velocista cresciuto nella General Store, mentre Acosta e Osorio sono due scalatori colombiani. Tra i punti fermi della formazione sono rimasti Marco Canola, reduce da una stagione con tanti piazzamenti ma senza successi, Juan Josè Lobato, vincitore della Coppa Sabatini, e l’ex tricolore Ivan Santaromita.

Pubblicità

Ecco i corridori della Nippo Fantini Faizanè 2019

  • Ruben Dario Acosta
  • Nicola Bagioli
  • Joan Bou
  • Marco Canola
  • Damiano Cima
  • Imerio Cima
  • Sho Hatsuyama
  • Masakazu Ito
  • Juan Josè Lobato
  • Giovanni Lonardi
  • Moreno Moser
  • Hideto Nakane
  • Hiroki Nishimura
  • Alejandro Osorio
  • Ivan Santaromita
  • Hayato Yoshida
  • Filippo Zaccanti.