Tutto è pronto per l’esordio stagionale della Formula 1. L’appuntamento con la prima gara dell’anno sarà fissato nel weekend, con il Gran Premio d’Australia. I semafori verdi si accenderanno domenica 17 marzo 2019 quando in Italia saranno le ore 6:10 del mattino. La diretta tv sarà un’esclusiva di Sky Sport, mentre su TV8 ci sarà modo di vedere la gara in differita alle ore 14:00. Stesso orario anche per le qualifiche di sabato 16 marzo 2019, che definiranno la griglia di partenza.

Pubblicità
Pubblicità

I piloti saranno chiamati ad effettuare 58 giri di pista, ciascuno da 5,303 Km, coprendo una distanza complessiva di 307,574 Km. Il record del circuito è detenuto da Michael Schumacher, che nel 2004 fermò il cronometro su 1:24.125. L’ex pilota della Ferrari è stato il più vincente a Melbourne, con 4 successi in carriera. L’edizione passata del Gran Premio d’Australia fu vinta da Sebastian Vettel, che precedette sul traguardo Lewis Hamilton e Kimi Räikkönen.

Il pilota tedesco ha bissato la vittoria del 2017, che si aggiunge al trionfo del 2011, ottenuto con la Red Bull. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in pista, vediamo le ultime notizie dal paddock.

Ferrari a caccia di Lewis Hamilton

La Ferrari, dopo il buon lavoro effettuato nei test invernali, si presenterà a Melbourne per andare a caccia di Lewis Hamilton, campione del mondo per 4 volte negli ultimi 5 anni. La “rossa” di Maranello proverà anche ha spodestare la Mercedes, vincitrice del titolo costruttori dal 2014.

Pubblicità

Sebastian Vettel è carico e proprio dall’Australia è intenzionato a cullare il sogno iridato. Qui ha bei ricordi, non soltanto legati alle vittorie degli ultimi 2 anni, ma anche al primo podio ottenuto a bordo della Ferrari nel 2015, quando esordì nel team italiano. In questa stagione gli farà compagnia Lina, così ha battezzato la SF90. Nel box, poi, ci sarà anche Charles Leclerc, al suo primo Gran Premio al volante della Ferrari. Il ventunenne monegasco si è messo in luce durante l’inverno e non vede l’ora di cimentarsi in gara, non solo in supporto del suo compagno di squadra.

Il duello Mercedes-Ferrari accenderà fin da subito la stagione, mentre è apparsa un po’ in ritardo la Red Bull, che monterà motori Honda da quest’anno. Fondamentali nella sfida sarà la scelta delle gomme. Pirelli ha annunciato le scelte delle varie scuderie. Praticamente identico il pacchetto per Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, che avranno a disposizione per il weekend 9 set di pneumatici C4 (red soft), 3 set di C3 (yellow medium) e 1 set di C2 (white hard).

Pubblicità

La medesima scelta anche per Valtteri Bottas, mentre Charles Leclerc opterà per 1 set in più di C2 a scapito delle C3. In gara non dovremmo avere sorprese sulle tattiche, con i top team orientati su un solo pit-stop. Ricordiamo che una volta archiviato il Gran Premio d’Australia si volerà in Bahrain per il secondo appuntamento stagionale a fine mese.

Leggi tutto