L'alieno stavolta atterra sul ring dello Staples Center di Los Angeles. Appuntamento a venerdì notte, quando in Italia saranno le prime ore del mattino, per il campionato mondiale dei pesi leggeri versione Super WBA e WBO che vede protagonista il detentore di entrambe le cinture, Vasiliy Lomachenko, considerato attualmente il numero uno pound for pound. Avversario del fortissimo ucraino è il britannico Anthony Crolla, ex campione del mondo dei pesi leggeri versione WBA.

Pronostico tutto per il campione in carica, nonstante il pugile originario di Manchester non sia certamente da considerare uno 'sparring', ma tutt'altro.

I due pugili a confronto

Vasiliy Lomachenko, come noto, ha disputato una straordinaria carriera da dilettante corredata da due titoli olimpici, due mondiali ed uno europeo: incredibile il suo curriculum, 396 vittorie ed una sola sconfitta. Nel 2013 l'esordio da professionista tra i pesi piuma, subito lanciato in un match valido per il titolo mondiale WBO che vince per k.o in quattro round ai danni di Jose Ramirez.

Nel match successivo la sua unica sconfitta al cospetto di Orlando Salido con verdetto non unanime al termine delle 12 riprese, il vincitore perderà comunque il titolo a causa del peso eccessivo. La cintura resta senza padroni e Lomachenko se la riprende il 21 giugno 2014 battendo ai punti Gary Russell jr. Dopo tre difese vittoriose, l'ucraino tenta il salto tra i superpiuma e si laurea campione del mondo WBO nel 2015 mettendo k.o in 5 round Roman Martinez.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sport Invernali

In questo caso difenderà la cintura quattro volte, poi l'ulteriore salto di divisione tra i pesi leggeri culminata con il terzo titolo iridato, il 12 maggio dello scorso anno, con la vittoria per TKO al 10° round contro Jorge Linares. Vasiliy Lomachenko ha difeso il titolo lo scorso dicembre battendo nettamente ai punti Jose Pedraza. Ha un personale di 13 combattimenti con 12 vittorie (9 k.o) ed 1 sconfitta.

Anthony Crolla ha un anno in più del campione (32 anni contro 31), ma una carriera molto più lunga tra i professionisti alla luce dell'esordio nel 2006. Nel suo palmares c'è il titolo britannico dei pesi leggeri vinto nel 2012 battendo Kieran Farrell e quello intercontinentale conquistato l'anno seguente grazie al successo su Stephen Foster. Nel 2015 tenta la chance mondiale, il titolo dei pesi leggeri versione WBA detenuto da Darsleys Perez, alla Manchester Arena il match finisce pari, ma Crolla vincerà il rematch disputato sullo stesso ring quattro mesi dopo con un indiscutibile knock out alla 5^ ripresa.

Nell'estate del 2016 difende vittoriosamente la cintura contro Ismael Barroso, ma a settembre dello stesso anno gli viene strappata da Jorge Linares che lo batterà anche nel rematch disputato a marzo del 2017, in ambedue le circostanze ai punti con verdetto unanime. Il suo ultimo combattimento è dello scorso novembre, vittoria ai punti su Daud Jordan. Il suo record è di 43 combattimenti con 36 vittorie (13 k.o), 6 sconfitte e 3 pari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto