La partenza di Vincenzo Nibali che dalla prossima stagione correrà nella Trek Segafredo, ha costretto il Team Bahrain Merida ad intervenire in maniera pesante sul ciclo mercato. Senza il campione attorno al quale era sorta la squadra, dovranno essere ridefiniti gli obiettivi e i programmi ed una delle strategie sembra quella di avere più corridori in grado di poter raggiungere le vittorie che contano.

Il Team Bahrain Merida del dopo-Nibali punterà su Mikel Landa come leader per le corse a tappe, ma a questo ingaggio già annunciato ufficialmente se ne aggiungeranno presto molti altri che sono in via di definizione.

Ellingworth cambia il Team Bahrain

Per il Team Bahrain Merida si è aperta una fase di profondo cambiamento. L’ingresso di McLaren nel pacchetto azionario della società che gestisce la squadra punta ad un chiaro cambio di progetto, dal sapore molto anglosassone.

Dopo i primi tre anni nel Ciclismo professionistico il progetto mediorientale avrà un nuovo Team manager, il britannico Rod Ellingworth che prenderà presto il posto di Brent Copeland.

Ellingworth ha lavorato a lungo con il Team Sky negli anni scorsi e vuole portare in Bahrain alcuni dei corridori che ha già guidato nella squadra britannica. Non a caso per sostituire Vincenzo Nibali si è puntato su Mikel Landa, già alla Sky nel biennio 2016-17.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Lo scalatore basco sarà il leader nei grandi giri e finalmente avrà l’opportunità di essere il numero uno indiscusso di una grande squadra. Al suo fianco si sta infatti preparando un bel gruppo di qualità e l’innesto più importante in questo senso sarebbe quello di Wout Poels, il corridore olandese che da anni è una delle colonne della Sky negli assalti vincenti al Tour de France.

Cavendish cerca il rilancio

Poels potrebbe diventare una sorta di numero due della squadra, supportando Landa, ma trovando nel corso della stagione anche qualche spazio personale in più rispetto a quanto avuto nella Sky.

Il Team Bahrain è deciso anche a portare a termine un’altra operazione di ciclo mercato affascinante quanto rischiosa. La squadra mediorientale è pronta ad ingaggiare Mark Cavendish, uno dei corridori più vincenti di sempre, apparso in netta difficoltà in questi ultimi due anni, ma convinto di potersi rilanciare per un ultimo scorcio di carriera ad altissimi livelli. Cavendish, anche lui ex Sky e ben conosciuto da Ellingworth, porterebbe con sé Bernhard Eisel, il corridore austriaco che lo ha seguito in gran parte della sua carriera.

Non ci sarà invece l’altro gregario storico di Cavendish, l’australiano Mark Renshaw che ha già annunciato il suo ritiro dal ciclismo al termine di questa stagione 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto