Il passaggio di Matteo Trentin dalla Mitchelton Scott alla CCC Team è uno dei primi colpi che sono stati confermati ufficialmente dopo l’apertura del ciclo mercato ad inizio agosto. Il Campione d’Europa ha deciso di lasciare la squadra australiana dopo due stagioni di alti e bassi, condizionate da qualche infortunio e senza il grande risultato nelle classiche, ma pur sempre arricchite da sei vittorie.

Il corridore trentino ha accettato la proposta della CCC Team, una delle squadre che quest’anno ha faticato di più a mettersi in mostra nel World Tour, ma che è convinta a dare un cambio di marcia nel 2020.

Trentin: ‘Una squadra che conosco bene’

Matteo Trentin chiuderà a fine stagione la sua esperienza con la Mitchelton Scott, la squadra australiana in cui era arrivato nel 2018 per trovare uno spazio personale più ampio di quello che gli era stato concesso alla Quickstep.

In questi due anni il trentino non ha sfondato nelle grandi classiche, fermandosi ad un decimo posto nella Milano Sanremo e due settimi alla Gand Wevelgem come risultati migliori. Il trentenne della Valsugana è stato frenato da alcuni infortuni nella passata stagione, in cui ha trovato il primo successo ai Campionati Europei di agosto.

Quest’anno è partito con tre vittorie nel mese di febbraio ed è stato poi grande protagonista al Tour de France dove ha vinto la tappa di Gap segnando altri otto piazzamenti nella top ten.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Nonostante un andamento in crescendo Trentin ha voluto cambiare aria lasciando la Mitchelton per firmare un contratto biennale con la squadra polacca CCC, che quest’anno ha ottenuto appena cinque vittorie di secondo piano.

“Non stavo necessariamente cercando di cambiare squadra, ma ho avuto una buona opportunità di unirmi al Team CCC” ha dichiarato il Campione Europeo. “Conosco bene Fabio Baldato e Alessandro De Marchi, ed è stata la squadra con cui Manuel Quinziato ha corso fino alla fine della sua carriera, quindi è un team che conosco bene” ha continuato Trentin.

Ochowicz: ‘Deve ancora dare il meglio’

Nella CCC Team Trentin troverà un capitano che ha delle caratteristiche simili alle sue ma una storia decisamente superiore, il campione olimpico Greg Van Avermaet. Questa situazione potenzialmente pericolosa potrebbe tramutarsi in un vantaggio secondo Trentin: “Penso che avrò più opportunità con la CCC. Nelle classiche Van Avermaet è sempre presente in ogni corsa e anche io ci sono sempre di più, quindi penso che avremo più opportunità correndo insieme nella stessa squadra piuttosto che uno contro l’altro” ha aggiunto il Campione Europeo fissando i suoi obiettivi in una vittoria o un podio in una grande classica e una maglia a punti di un grande giro.

Il Team manager della CCC Team Jim Ochowicz si è detto convinto di poter portare il corridore della Valsugana a fare un ulteriore salto di qualità: “Matteo porta un sacco di esperienza nella squadra, ma ha solo trent'anni e crediamo che il suo meglio debba ancora venire”.

Trentin ha firmato con la CCC un contratto biennale per circa 700.000 euro a stagione, una cifra superiore a quella che percepiva dalla Mitchelton, che non ha ribattuto all’offerta che la squadra polacca ha fatto al Campione Europeo preferendo investire questa parte di budget su altri profili.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto