La stagione 2019 di Tom Dumoulin potrebbe essere già finita. Dopo essersi ritirato dal Giro d’Italia per l’infortunio rimediato cadendo nella tappa con arrivo a Frascati, il campione olandese ha provato a rientrare al Giro del Delfinato ma è stato costretto a fermarsi di nuovo e a saltare anche il Tour de France. Il capitano della Sunweb non riuscirà a schierarsi al via neanche della Vuelta Espana e potrebbe decidere di rientrare direttamente nella prossima stagione.

Intanto però deve chiarire quale sarà il suo futuro. Dumoulin vorrebbe chiudere con la Sunweb ma ha ancora due anni di contratto e la squadra non sembra intenzionata a lasciarlo partire.

Niente Vuelta e addio Mondiali

La situazione fisica di Tom Dumoulin non si è ancora sistemata dopo l’incidente del Giro d’Italia, ormai quasi tre mesi fa. Il campione olandese fu coinvolto nella maxi caduta avvenuta nel finale della tappa di Frascati, riportando una profonda ferita al ginocchio.

Il vincitore del Giro 2017 fu costretto al ritiro e da allora non ha ancora risolto del tutto i suoi problemi. L’infortunio si è rivelato più serio di quanto sembrasse inizialmente: a Dumoulin è stata successivamente riscontrata una lesione al tendine del ginocchio sinistro che ha richiesto un periodo di riposo assoluto.

L’ex iridato a cronometro ha ora ripreso ad allenarsi, ma non può ancora pedalare con intensità e difficilmente tornerà a correre in questa stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Sicuramente non sarà al via della Vuelta, che sembrava l’occasione per salvare questo travagliato 2018, e non sarà selezionato per i Mondiali, come ha confermato il Ct olandese Koos Moerenhout. “Non ha senso parlagli dei Mondiali” ha dichiarato il selezionatore orange. Dumoulin potrebbe ritornare per correre alcune gare nel finale di questo 2018, ma anche decidere di ripresentarsi direttamente nella prossima stagione.

‘Avrà più fame di successo’

Il suo allenatore Hendrik Werner si è detto convinto che Dumoulin tornerà ai vertici appena risolti i problemi fisici, ed anzi sarà più grintoso che mai. “La cosa più importante è che il suo ginocchio si riprenda completamente. Tom sa cosa deve fare per arrivare ad un grande giro in piena forma. Questo lungo periodo di riposo non farà che aumentare la sua fame di successo” ha assicurato Werner.

In questa pausa forzata Dumoulin non è però impegnato solo a recuperare una buona condizione fisica. Nei suoi pensieri c’è anche la volontà di separarsi dalla Sunweb per legarsi alla Jumbo Visma. Il campione olandese ha ancora due anni di contratto con la sua attuale squadra, ma sarebbe insoddisfatto della gestione del team, soprattutto dei corridori che sono stati ingaggiati per aiutarlo a vincere le corse a tappe.

La Jumbo gli ha offerto uno stipendio decisamente più alto, si parla di circa 3 milioni di euro all’anno, e un progetto sportivo di primo ordine che lo vedrebbe alla guida di uno squadrone per puntare ai grandi giri. La Sunweb ha però il gioco in mano, forte del contratto firmato dal corridore che non può andarsene senza il consenso della sua attuale squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto