C'è grande attesa, tra gli appassionati delle quattro ruote, per il Gran Premio di Formula 1 che si correrà in Giappone, sul circuito di Suzuka. È stata una settimana molto tribolata nel Paese del Sol Levante, con il tifone Hagibis che sta devastando la capitale Tokyo e che ha messo a serio rischio l'appuntamento con la F1. Tant'è che le qualifiche sono state posticipate di 19 ore, a causa del maltempo, e verranno disputate quando in Italia saranno le 3 di notte, ad appena quattro ore dalla partenza della gara.

Formula 1 Giappone, qualifiche alle 3 (ora italiana): diretta tv su Sky Sport

Come anticipato, la sessione di qualifiche si svolgerà nello stesso giorno del Gran Premio. L'arrivo del tifone, che ha già provocato due morti e decine di feriti nello Stato nipponico, ha impedito il normale svolgimento del weekend di Formula 1. A contendersi la pole position ci saranno – presumibilmente – le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc e la Red Bull di Max Verstappen.

In particolare, c'è molta attesa di vedere all'opera il più giovane dei piloti della Rossa. In caso di pole, Leclerc partirebbe per la quinta volta di fila davanti a tutti in griglia. Un'impresa mai riuscita prima a nessun pilota Ferrari (Schumacher, nel 2000, si fermò a quattro, proprio come Leclerc in questa stagione).

La diretta tv delle qualifiche sarà disponibile esclusivamente sui canali Sky Sport, più precisamente ai numeri 201 e 207 del decoder satellitare. Allo stesso modo, anche il live streaming sarà appannaggio del colosso satellitare: sarà possibile seguire la sessione di prove ufficiali da pc, smartphone o tablet grazie a Sky Go, applicazione riservata ai clienti Sky.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Formula 1

F1 Suzuka, partenza del Gran Premio alle 7,10: Hamilton a caccia del sesto mondiale

Ad appena quattro ore di distanza dalla sessione di qualifiche ci sarà la partenza della gara. Anche il Gran Premio sarà trasmesso in esclusiva sui due canali Sky Sport sopraccitati e in streaming su Sky Go.

Alla Mercedes e a Lewis Hamilton bastano una manciata di punti per riconfermarsi campioni sia nel mondiale costruttori sia nel mondiale piloti: per il primo, alle 'Frecce d'argento' basterà totalizzare 14 punti in più delle due Ferrari; per il titolo piloti, invece, Hamilton non dovrà perdere più di 3 punti da Leclerc e più di 6 punti da Verstappen.

Sul circuito di Suzuka, la Ferrari non trionfa dal lontano 2004, quando fu Michael Schumacher a vincere davanti al fratello Ralf e a Jenson Button. Su questa pista, Schumacher detiene anche il record di successi (sei). Tra i piloti in attività, segnaliamo Hamilton e Vettel, appaiati a quota quattro vittorie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto