Nonostante le incertezze delle ultime ore, Sampdoria-Roma alla fine si dovrebbe giocare. Il match di Serie A, in programma oggi, domenica 20 ottobre alle ore 15:00, si giocherà regolarmente dopo che è arrivato l'ok del comune. Su Genova pende una allerta arancione, ma il picco di pioggia è previsto per la tarda serata, dopo che il match sarà già terminato.

Nonostante l'allerta a Genova c'è il sole

Sampdoria-Roma, partita che nelle ultime ore era considerata a rischio rinvio, alla fine si dovrebbe giocare.

Sul capoluogo ligure vi è ancora una allerta arancione (stato di pre-allarme), ma sulla città ligure non piove più da diverse ore e ora splende addirittura il sole. Il comune ha dato l'autorizzazione a giocare, anche perché gli ultimi bollettini meteo prevedono il picco di precipitazioni per il tardo pomeriggio, quando il match del 'Ferraris' sarà già terminato.

Per questi motivi è pressoché certo (salvo improvvisi e imprevisti cambiamenti meteo) che Sampdoria-Roma si giocherà regolarmente.

Il fischio di inizio è fissato per le 15:00 e la partita sarà una esclusiva Sky, visibile sia sul canale 252 che in streaming sull'applicazione 'Sky Go'.

Sampdoria-Roma pronte a sfidarsi

Claudio Ranieri dovrebbe riuscire dunque a fare il suo esordio da allenatore della Sampdoria. Partita che per Ranieri si carica ancora più di emozioni visto che dovrà affrontare la Roma, squadra del cuore del mister, inoltre proprio nel giorno del suo compleanno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A A.S. Roma

Situazione molto complicata quella per la Samp: i 'blucerchiati' hanno infatti avuto un inizio di campionato disastroso e sono al momento ultimi in classifica. Incerta la formazione che Ranieri sceglierà: il modulo scelto dovrebbe essere il 4-4-2; Audero in porta, Depaoli, Ferrari, Chabot e Murru dovrebbero essere i 4 a giocare in difesa. A centrocampo dovrebbero giocare Rigoni, Vieira, Ekdal e Jankto.

In attacco la scelta dovrebbe ricadere sulla coppia Quagliarella-Gabbiadini.

La Roma, invece, cercherà il riscatto dopo il pareggio casalingo contro il Cagliari. Fonseca dovrebbe schierare un 4-2-3-1. In porta giocherà Pau Lopez; i terzini scelti per giocare dovrebbero essere Spinazzola e Kolarov, mentre da centrali potrebbe agire Smalling e Mancini. I 2 mediani in mezzo al campo dovrebbero essere Cristante e Veretout.

I tre uomini che dovranno agire dietro l'unica punta saranno Florenzi (che dovrebbe, dunque, essere schierato in avanti) e Kluivert sulle fasce, mentre da trequartista dovrebbe agire Zaniolo. Unica punta sarà invece Kalinic. Fonseca non rischia dunque Dzeko: il bosniaco durante la sfida contro il Cagliari ha subito la frattura dello zigomo e oggi dovrebbe partire dalla panchina, pronto comunque a subentrare in caso di necessità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto