Dopo la sosta per le Nazionali (che ha visto l'Italia trionfare per 2-0 contro la Grecia e per 5-0 contro il modesto Liechtenstein) torna il campionato di Serie A.

In questa ottava giornata, in programma fra sabato 19 e lunedì 21 ottobre, molte squadre dovranno tenere conto di tante assenze e dell'imminente nuova tranche di match in Champions League e in Europa League.

Gli anticipi del sabato: in campo Napoli e Juventus

L'ottava giornata si aprirà sabato alle 15:00, quando scenderanno in campo Lazio e Atalanta.

Possibile qualche turnover: la prima infatti sarà impegnata giovedì in Europa League (dove affronterà in Scozia il Celtic) mentre la seconda martedì in Champions (dove, alle ore 21:00 affronterà in trasferta il City di Guardiola). Partita, quella dell'Olimpico, in cui si affronteranno due squadre in forma e che puntano alle posizioni alte della classifica.

La giornata degli anticipi proseguirà con Napoli-Verona alle ore 18:00: la squadra di Ancelotti (che mercoledì alle 21:00 affronterà il Salisburgo in Champions) dopo gli ultimi risultati non entusiasmanti è obbligata a vincere per tenere il passo delle prime in classifica.

Il Verona, dal canto suo, è reduce da un buon inizio di campionato e vorrà far bene anche al 'San Paolo'.

Ultimo anticipo del sabato sarà Juventus-Bologna, partita che si giocherà alle 20:45 e che vede la squadra di casa essere la grande favorita: dopo la vittoria a San Siro, infatti, la Juve di Sarri (impegnata in Champions martedì alle 21:00 contro la Lokomotiv) vorrà mantenere a lungo il primato in classifica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Fra gli altri match spicca Sampdoria-Roma: Ranieri esordirà proprio contro la sua squadra del cuore

La domenica di Serie A verrà aperta dal match delle 12:30 fra Sassuolo e Inter; la squadra di Conte, che dovrà far fronte a numerose assenze (Sanchez e Sensi su tutti), cercherà l'immediato riscatto dopo la sconfitta contro la Juventus. Tuttavia, almeno sulla carta, l'Inter non ha un match semplice: il Sassuolo vorrà far bene nella sua prima gara dopo la scomparsa dell'ex Presidente Squinzi [VIDEO].

La giornata proseguirà con i tre match delle ore 15: in Cagliari-Spal la squadra sarda cercherà il sesto risultato utile consecutivo mentre la Spal andrà alla ricerca di punti per lasciare la zona bassa della classifica. In Sampdoria-Roma il neo allenatore dei genovesi Claudio Ranieri affronterà all'esordio proprio la sua ex squadra Roma, mentre i giallorossi nonostante i tantissimi infortuni cercheranno di tornare alla vittoria dopo il pareggio burrascoso contro il Cagliari.

In Udinese-Torino la formazione friulana cercherà punti pesanti per la salvezza, mentre il Torino tenterà il colpaccio per sognare l'Europa.

Alle 18:00 vi sarà il primo posticipo pomeridiano della giornata: in campo Parma e Genoa, entrambe alla ricerca di riscatto dopo le sconfitte maturate nell'ultima giornata.

I match della domenica sera e del lunedì

Chiuderà la domenica calcistica il Milan di Pioli, che affronterà a San Siro il Lecce: dopo aver chiuso l'esperienza negativa di Giampaolo, Pioli vorrà esordire facendo bene sia sul piano del risultato che su quello del gioco.

Il Lecce, dal canto suo, è alla ricerca di punti per uscire dalla zona retrocessione: al momento infatti la squadra di Liverani si trova al terzultimo posto.

L'ultimo match della giornata di A sarà lunedì alle 20:45 e si affronteranno Brescia e Fiorentina; la squadra di casa cercherà di tornare a vincere dopo che, nelle ultime due partite, ha giocato bene ma non ha ottenuto risultati. La Fiorentina, invece, cercherà la quarta vittoria consecutiva in campionato.

Le partite Juventus-Bologna, Sassuolo-Inter e Cagliari-Spal saranno visibili su DAZN. Tutte le altre partite saranno invece un'esclusiva Sky.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto