Per il Team Bahrain la stagione 2020 darà l’avvio ad una nuova fase del suo progetto nel Ciclismo professionistico. Dopo i primi tre anni di vita la squadra mediorientale cambierà radicalmente grazie all’ingresso della McLaren nel pacchetto azionario della società di gestione del team. Il nuovo Team Bahrain avrà un’impronta marcatamente anglosassone ben evidente nella nomina di Rod Ellingworth, tra i fondatori del Team Sky, come nuovo Team manager.

‘Un nuovo ed eccitante capitolo’

Oltre all’insediamento di Ellingworth come Team manager, il nuovo corso del Team Bahrain sarà testimoniato anche dal nome che assumerà la squadra mediorientale.

Merida non sarà più il secondo sponsor del Team, ma resterà solo come fornitore delle biciclette. Il nuovo nome della squadra non è ancora stato presentato ufficialmente, ma sarà quasi certamente Team Bahrain - McLaren.

Per Merida, presente nel ciclismo World Tour dal 2014 prima al fianco della Lampre e poi del Team Bahrain, sarà l’inizio di una nuova avventura. “È un grande onore e allo stesso tempo un’enorme responsabilità continuare a lavorare con un team di tale successo” ha dichiarato Jurgen Falke a nome dell’azienda costruttrice taiwanese.

“Un nuovo ed eccitante capitolo inizierà nel 2020. Non vediamo l’ora di lavorare con la McLaren. Insieme fisseremo nuovi standard nella progettazione e nello sviluppo delle biciclette” ha aggiunto Falke.

‘Orgogliosi di questi tre anni’

In questi tre anni di partnership come secondo sponsor, Merida ha festeggiato 53 successi, tra i quali il Giro di Lombardia e la Milano Sanremo vinte da Vincenzo Nibali, che ha segnato anche tre podi nei grandi giri. “Siamo immensamente orgogliosi di questi tre anni e dei risultati raggiunti” ha sottolineato Andreas Rottler, Direttore del marketing della casa taiwanese.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ciclismo

“Far parte del team fin dall’inizio e assicurarci due podi nei grandi giri nella stagione d’esordio ci ha dato un grande senso di realizzazione e l’entusiasmo di rimanere coinvolti nel Team Bahrain. Non vediamo l’ora di provarci in questo nuovo ruolo” ha aggiunto Rottler.

Il Team Bahrain – McLaren avrà anche grandi novità nell’organico dei corridori. Partito Vincenzo Nibali il ruolo di leader per le corse a tappe è stato assegnato a Mikel Landa. Lo scalatore basco avrà finalmente l’opportunità di essere l’unico leader di una grande squadra e sarà attorniato da un gruppo di gregari di qualità a cui si sono aggiunti nell’ultimo ciclo mercato anche Wout Poels, Eros Capecchi e Pello Bilbao.

L’altro big che è stato ingaggiato dal Team Bahrain è Mark Cavendish, in cerca di rilancio per un’ultima parte di carriera ancora da protagonista.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto