Rafa Nadal è il naturale favorito al Roland Garros, ma è la cosa più ovvia quando si parla dello Slam francese da circa 15 anni a questa parte. Il maiorchino ha vinto 12 volte a Parigi, lasciando solo le briciole ai suoi grandi rivali (una vittoria a testa per Federer e Djokovic e una per Wawrinka). Novak Djokovic ha vinto l'edizione del 2016 battendo in finale Andy Murray, poi l'albo d'oro reca tre vittorie di fila per Nadal, le ultime due battendo Dominic Thiem all'ultimo atto. Proprio per questo l'austriaco, fresco vincitore degli Us Open, viene inserito nel ristretto lotto dei favoriti anche se quest'anno per andare in finale dovrà battere in semifinale la concorrenza di Nadal visto che risultano inseriti entrambi nella parte bassa del tabellone.

Tuttavia, anche alla luce di ciò che è accaduto agli Internazionali d'Italia vinti da Djokovic per la quinta volta e alle condizioni ambientali che saranno ben diverse rispetto a quelle classiche del Roland Garros che solitamente si gioca in tarda primavera e non in autunno, ci sono alcuni grandi ex vincitori del torneo in passato che vedono più ardua in questo 2020 la missione di Rafa. Tra questi anche Mats Wilander secondo il quale è Djokovic il vero favorito. Di parere opposto, ovviamente, i bookmakers che puntano su Nadal.

Roland Garros, le quote dei possibili vincitori

Mettendo a confronto tre tra le maggiori agenzie di scommesse, le quotazioni di Nadal sono più o meno uguali. Il fuoriclasse spagnolo viene dato a 1.83 su Betfair, 1.90 su Betway e 2.00 su Bwin.

Quotazioni identiche, invece, per Djokovic e Thiem: ambedue sono a 3.75 su Bwin e a 4.00 sia su Betway che su Betfair. Le quote iniziano vertiginosamente a salire per altri tennisti: Daniil Medvedev, ad esempio, viene quotato 23.00 su Bwin e Betfair e 26.00 sull'altra mentre vengono date più chance a Stefanos Tsitsipas nonostante una ripresa post-lockdown tutt'altro che esaltante per il giovane talento greco (quote tra 15.00 e 17.00).

Per Sascha Zverev una forbice tra 17.00 e 21.00 mentre un vincitore del passato come Stan Wawrinka viene dato a 26.00 da Bwin e a 34.00 da Betfair e Betway. Uno sguardo anche ad altri tennisti, Diego Schwartzman ad esempio che si è mostrando in ottima condizione sulla terra rossa romana: Betway lo quota 41.00, Betfair addirittura 101.00.

Per quanto riguarda gli italiani, quote tra 34.00 e 51.00 per Matteo Berrettini mentre Fabio Fognini viene dato tra 81.00 e 101.00.

Wilander: 'Rafa pregherà per avere una sorta di estate indiana'

Due vittorie per Mats Wilander al Roland Garros, nel 1985 e 1988, terzo tennista svedese a riuscire nell'impresa dopo Sven Davidson in era pre-open (nel 1957) e, naturalmente, Bjorn Borg che prima dell'avvento di Nadal deteneva il record di vittorie a Parigi nell'era open a quota 6. Secondo il suo parere, quest'anno Novak Djokovic è il vero favorito degli Internazionali di Francia. "Ci sono tre grandi favoriti, Djokovic, Nadal e Thiem e io metterei Nole più avanti rispetto agli altri due". Nell'intervista rilasciata all'agenzia di stampa PA Media, l'ex tennista evidenzia che saranno le condizioni ambientali e meteorologiche a fare la differenza.

Novità video - Roland Garros, il tabellone: Sinner pesca al 1° turno Goffin
Clicca per vedere

"Rafa pregherà per avere una sorta di estate indiana, sono le condizioni da lui preferite che, al contrario, sono perfette per Nole. Io penso che anche gli altri giocatori più adatti alle superfici rapide faranno meglio quest’anno, perché non è così scivoloso quando è leggermente più umido e freddo".

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!