Us Open di Tennis al via lunedì 31 agosto. Edizione sicuramente molto particolare del torneo, che si giocherà a porte chiuse. L'Us Open, quest'anno, è il secondo torneo del Grande Slam che si disputa, dopo l'Australian Open, regolarmente giocato a gennaio. Il Roland Garros infatti è posticipato a fine settembre-inizio ottobre, mentre Wimbledon è stato cancellato.

È stato sorteggiato nelle scorse ore intanto il tabellone dello slam che si gioca da questo lunedì a New York, con la finale maschile in campo domenica 13 settembre. Primo favorito del torneo è il numero uno del mondo Novak Djokovic, a caccia del suo Slam numero 18.

Us Open al via a Flushing Meadows, Djokovic nella parte alta del tabellone con Tsitsipas

L'Us Open di quest'anno sarà uno slam particolare anche perché, oltre alle porte chiuse, non vedrà in campo né Roger Federer né Rafael Nadal, due giocatori che hanno fatto la storia in questi anni del tennis e dei tornei dei Grande Slam.

Federer, infortunatosi dopo gli interventi al ginocchio ha già dato appuntamento al 2021, mentre Nadal ha preferito rimanere in Europa e concentrarsi sulla stagione sulla terra battuta.

Djokovic, invece, ha intrapreso la trasferta a stelle e strisce ed è il logico primo favorito del torneo, ruolo che probabilmente avrebbe avuto in ogni caso anche fossero stati tutti presenti.

Il serbo, come da tradizione della testa di serie numero 1, è in testa al tabellone ed esordirà contro Dzumhur. Nel suo ottavo di finale potrebbe trovare Isner. Nei quarti di finale potrebbe incontrare uno tra Shapovalov, Krajinovic e Goffin.

Nella metà alta del tabellone c'e anche Stefanos Tsitsipas: nel suo quarto di finale c'è il tedesco Alexander Zverev che ha, però, un primo turno molto ostico, contro l'ex finalista di Wimbledon Anderson.

New York, parte bassa del tabellone con Berrettini, Medvedev e Thiem

La parte bassa del tabellone dell'Us Open 2020 è aperta da Matteo Berrettini, semifinalista nella scorsa edizione del torneo di New York. L'italiano, testa di serie numero 6, esordisce contro Soeda, al terzo turno potrebbe trovare Ruud e agli ottavi Rublev.

Sulla sua strada, ai quarti, ci potrebbe essere il finalista della scorsa edizione Medvedev.

Nel quarto più basso del tabellone è presente la testa di serie numero 8 Bautista Agut che dovrà fare molta attenzione al terzo turno, con ogni probabilità, contro Raonic. Testa di serie numero 2 del torneo è Thiem, finalista quest'anno agli Australian Open a Melbourne.

Naturalmente i tanti mesi senza competizioni ufficiali lasciano molte incertezze sullo stato di forma dei giocatori.

Le partite degli italiani allo slam di New York

Detto di Berrettini, in campo al primo turno contro Soeda, ci sarà una sfida molto intrigante e complicata all'esordio per Sinner contro la testa di serie numero 11 Khachanov.

Anche a Seppi sarebbe potuto andare meglio il sorteggio, visto che ha trovato lo statunitense Tiafoe.

Cecchinato sarà in campo contro Harris, mentre Sonego affronterà Mannarino. Gaio se la vedrà con Berankis, mentre Caruso affronterà Duckworth. E ancora Travaglia sarà in campo con Thompson e Mager contro Kecmanovic. Lorenzi infine se la vedrà con Nakashima.

In Italia il torneo sarà trasmesso in diretta sui canali di Eurosport.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!