La proposta è di quelle davvero rivoluzionarie ed arriva, manco a farlo apposta, dalla Lega. Aliquota unica per le tasse degli italiani, una 'flat tax' del 20% con una detrazione fissa pari a 10.000 euro. E' questa la 'ricetta' proposta da Matteo Salvini per aumentare il gettito fiscale nelle casse dello Stato e per assicurare la ripresa economica, con un aumento della spesa. 



Lega contro governo Renzi: aliquota unica e detrazione fiscale fissa

Non a caso, la proposta della 'flat tax' da parte della Lega arriva proprio all'indomani dell'idea rivoluzionaria del governo Renzi, in merito alla dichiarazione dei redditi precompilata.

Secondo il Carroccio, la soluzione per i problemi del Fisco è l'introduzione dell'aliquota unica e una detrazione fissa: basta modello 730, basta Unico, basta sanzioni, basta trattenute in busta paga. 



Matteo Salvini porta avanti questo concetto da anni e secondo l'economista Claudio Borghi, vicino al pensiero leghista, la riforma porterebbe enormi vantaggi anche in Italia così come ne sta portando in diversi Paesi che stanno applicando l'aliquota unica: in Russia, per esempio, è stata introdotta un'aliquota fissa al 13 per cento e si è registrato un aumento del gettito fiscale pari al 25 per cento. 



Del resto, la Lega porta l'esempio del governo Monti che ha alzato la pressione fiscale sugli italiani, ottenendo solo una riduzione dei consumi e un aumento del disavanzo in bilancio: secondo Matteo Salvini, invece, questo sistema condurrà verso il pareggio dei conti economici dello Stato.

I migliori video del giorno

Qualcuno dirà: sì, ma con l'Unione Europea come la mettiamo? Non c'è problema, perchè, secondo la Lega, le leggi le deve scrivere il nostro Parlamento...