Il nuovo Modello 730 precompilato 2015 per la #Dichiarazione dei redditi predisposto dall'Agenzia delle Entrate sta per arrivare. Il 15 aprile non è poi così lontano. Sono ancora tante le domande che i contribuenti si fanno e tanti sono i dubbi che riguardano questa importante novità fiscale. Oggi abbiamo pensato di predisporre le principali informazioni finora conosciute sotto forma di risposte a domande, provando a far chiarezza su alcuni degli aspetti principali di questo modello.

Modello 730 precompilato 2015, Agenzia delle Entrate: risposte

1) Chi sono i destinatari del 730 precompilato?

Il #modello 730 precompilato sarà disponibile solo per i contribuenti che hanno un reddito di lavoro dipendente o pensionistico nell'anno 2014 e che lo scorso anno hanno presentato il 730 ordinario o il modello Unico PF.

2) Chi è escluso dalla ricezione del 730 precompilato?

Sono esclusi dalla ricezione del 730 precompilato i contribuenti Che hanno Partita Iva e coloro il cui decesso è già noto all'Agenzia dell'Entrate.

3) E' possibile presentare un modello 730 precompilato congiunto?

Il modello 730 precompilato è pensato per l'individuo. Se i coniugi vogliono presentare una dichiarazione congiunta, possono chiedere l'assistenza di un professionista o di un Caf.

4) Cosa contiene la dichiarazione?

La dichiarazione contiene tutti i dati al momento in possesso dell'Agenzia delle Entrate: dati del contribuente e dei suoi familiari, redditi, interessi passivi per mutui, premi assicurativi, contributi assistenziali e previdenziali, eccedenze di imposta degli anni precedenti, quota annuale per ristrutturazioni, credito d'imposta.

I migliori video del giorno

Mancano tutte le spese deducibili dell'anno, come quelle mediche.

5) Come si accede alla dichiarazione?

È possibile accedere alla dichiarazione precompilata dal sito internet dell'Agenzia delle Entrate, attraverso la carta nazionale dei servizi, il codice PIN dell'Agenzia delle Entrate o quello INPS, o ancora tramite delega agli intermediari abilitati.

6) Come accettare il modello 730?

Se il modello precompilato va bene, per accettarlo basta trasmettere sul sito stesso una dichiarazione con la quale si comunica l'accettazione. Anche la mancata modifica viene considerata 'accettazione'. L'accettazione potrà essere effettuata tra il primo di maggio e il 7 di luglio.

7) Quali benefici si hanno nel non modificare la dichiarazione?

Se il contribuente accetta la dichiarazione senza apportar modifiche che incidono sulla determinazione dell'imposta, la dichiarazione non sarà soggetta a controlli da parte dall'Agenzia delle Entrate, compreso il controllo preventivo sulle detrazioni di imposta che danno diritto ad un rimborso maggiore di quattromila euro.