Si ritorna a parlare di Bollo auto e stavolta la motorizzazione civile fa sul serio, eliminando il veicolo se il bollo non viene pagato per più di tre anni consecutivi. A chiarire la situazione è l'ADUC, che a seguito di numerose notizie non vere sull'abolizione del bollo auto, ha deciso di chiarire la situazione definendo quanto previsto dalla motorizzazione civile a seguito di accertamento.

Esenzione bollo auto e moto

Sono circolate numerose notizie in merito al mancato pagamento della cosiddetta tassa di circolazione o di possesso per auto e moto, alcune veritiere ed altre clamorosamente fasulle. Secondo quanto chiarito anche dall'ADUC, il bollo auto, in quanto tassa, deve essere assolutamente pagato e non esiste alcuna motivazione per non farlo.

Mentre è vero che esiste la possibilità di un'eventuale prescrizione in caso di errore burocratico. Oltre a questa tipologia ti annullamento della tassa, è necessario precisare che esistono alcune esenzioni dal pagamento, ma il tutto in base al soggetto e dalla regione di appartenenza. La tassa di possesso in quanto tassa regionale, ha definizioni ed eventuali esenzioni, in base ha quanto stabilito per la regione di residenza del veicolo.

Addio veicolo se non si paga

Nonostante alcune dichiarazioni trapelate dal Premier Matteo Renzi, che prevedono uno studio in atto per l'abolizione del bollo auto, attualmente va pagato e non farlo potrebbe rivelarsi davvero rischioso e controproducente. Non tutti sanno che è molto pericoloso non pagare il bollo auto. Oltre alla prevista contravvenzione in caso di controllo da parte delle forze dell'ordine, la legge prevede che in caso di mancato pagamento della tassa per oltre tre anni, la motorizzazione può richiedere un accertamento.

I migliori video del giorno

Se questo risulta positivo, quindi in mancanza dei pagamenti, la motorizzazione civile d'appartenenza richiederà al PRA, la cancellazione definitiva del veicolo oggetto di accertamento, cancellandone del tutto l'esistenza e lasciando letteralmente "a piedi", l'evasore della tassa di circolazione per auto e moto.