Per il #Canone Rai 2016, ed in particolare per il pagamento della tassa di possesso del televisore direttamente sulla bolletta della luce, rien ne va plus! Sì, perché da oggi venerdì 1 luglio del 2016 scatta il pagamento della prima maxi-rata del canone Rai in bolletta, ed in particolare con la prossima che arriverà nelle case degli italiani, che ammonta a 70 euro. Pur tuttavia, nonostante si sappia da mesi che le modalità di pagamento del canone sono cambiate, tra i cittadini regna ancora la confusione e l'incertezza. Questo è quanto, tra l'altro, mette in evidenza il Codacons, nel ribadire come sia sbagliato inserire il canone Rai in bolletta elettrica, e come trattasi di un'imposizione del Governo a danno degli utenti.

E questo perché, in accordo con quanto messo in risalto dal presidente del Codacons, Carlo Rienzi, regna ancora confusione ed incertezza non solo sui termini di scadenza del pagamento della tassa di possesso del televisore, ma anche sulle esenzioni e sulle varie casistiche, dallo studente fuori sede a chi non ha la Tv ma il collegamento ad Internet per il PC, e passando per coloro che possiedono una seconda casa. Secondo l'Associazione, tra l'altro, l'inserimento del canone nelle utenze dell'energia elettrica non farà altro che aggravare e far aumentare i casi di morosità sulle bollette dei cittadini unitamente a lungaggini ed a tanti altri problemi per i quali il Codacons è a disposizione con l'apposito sportello sul canone Rai.  

Intanto, su segnalazione dell'Aduc, nei giorni scorsi sul canone Rai è stata presentata una interpellanza parlamentare da parte dei Deputati Roberto Fico, Manlio di Stefano, Alessandro Di Battista, Emanuele Scagliusi, Mirella Liuzzi, Giuseppe L'Abbate e Vincenzo Caso.

I migliori video del giorno

Ne dà notizia proprio l'Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori nel sottolineare come il provvedimento relativo all'inserimento del canone Rai 2016 in bolletta sia stato 'emesso in tutta fretta', e come non abbia consentito, ai fini della sua attuazione, 'di effettuare tutte le necessarie verifiche sui contribuenti'. #agenzia delle entrate #Televisione