Google è senza dubbio una delle aziende più conosciute del mondo. Da diversi anni domina il mercato dei motori di ricerca e tutti conoscono il nome e il marchio, anche coloro che utilizzano di meno Internet. Da poche ore il colosso tecnologico ha annunciato un cambiamento decisamente importante: da ora in poi si chiamerà 'Alphabet', e Google diventerà il nome di una delle divisioni, precisamente quella dedicata ai servizi Internet.

La decisione è stata comunicata tramite il blog ufficiale da Larry Page, CEO dell'azienda, che ha spiegato come la società e' stata organizzata con una struttura 'a ombrello' insieme al co-fondatore Sergey Brin, in modo da permettere maggiore gestione e flessibilità. Il cambiamento consiste in una divisione di quello che una volta era semplicemente Google in tante aziende più piccole, tutte riunite sotto il nome 'Alphabet'.

Le aziende avranno modo di operare in totale autonomia, guidate da dirigenti indipendenti. Google, quindi, sarà una di queste aziende, una divisione dedicata ai servizi Internet; resterà, ovviamente, un motore di ricerca e il suo campo di azione comprenderà anche il popolare browser Chrome e il sistema operativo Android, dedicato ai dispositivi mobili. 

Larry Page sarà amministratore delegato di Alphabet, mentre Segery Brin sarà il presidente: entrambi si occuperanno della gestione del capitale fra le diverse società e di interagire con i vari direttori generali delle divisioni, consigliandoli nei diversi rami.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Google Android

Page ha dichiarato che Alphabet punta alla facilitazione della produzione di una vasta gamma di diversi prodotti e servizi senza necessariamente unificare tutte le divisioni sotto un marchio, aggiungendo quanto sia importante mantenere l'indipendenza delle singole aziende, e di come si punti allo sviluppo dei singoli marchi, piuttosto che alla loro unificazione. 

Alphabet comprenderà anche la divisione X Lab, luogo di incubazione di idee innovative come Wing, il sistema di consegna che utilizza i droni.

Anche i rami di investimento Ventures e Capital saranno compresi nella nuova struttura.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto