I social sono diventati gli strumenti comunicativi più efficaci nell'era moderna, in particolar modo la palma del social network più utilizzato spetta a Facebook, che copre una fascia d'età che va dai 18 ai 60 anni. Proprio questo suo utilizzo mette a rischio la privacy di molte persone, quante volte è capitato di accedere con un dispositivo utilizzato da tanti e ci siamo poi dimenticati di disconnetterci dal proprio profilo, lasciando quindi strada spianata al curioso di turno che ha navigato nel nostro account, magari utilizzando e scaricando immagini a nostra insaputa.

Come migliorare la propria sicurezza?

Ci sono delle piccole funzioni che possono ovviare a questa possibilità. Tramite qualsiasi browser web possiamo accedere al nostro profilo Facebook, nella sezione Impostazioni (basta cliccare sulla freccia in alto a destra e potete notare diverse voci a tendina, fra cui appunto impostazioni), selezionando Protezione è possibile scegliere diverse opzioni utili a garantire più sicurezza. Andiamo ad esaminare ogni singola voce utile a tutelare la nostra privacy

Avvisi di accesso, contatti fidati, approvazione di accessi

La prima voce che troviamo nella sezione Protezioneè Avviso di accesso. Questa funzionalità permette di ricevere un avviso nel caso qualcuno acceda al proprio account da un nuovo dispositivo o browser, cliccando sulla voce modifica si può impostare la possibilità di ricevere una mail nel caso si verificasse ciò descritto sopra.

L'opzionecontatti fidatiFacebook ci permette di selezionare gli amici che possono aiutarci nel caso avessimo problemi con il nostro profilo.

Approvazione di accessi è un ulteriore garanzia di tutela del nostro account. Cliccando sulla voce modifica infatti, possiamo ricevere un messaggio con codice di sicurezza nel caso di accesso al nostro profilo da un nuovo dispositivo

I tuoi browser e le tue applicazioni e contatto erede

Un'integrazione alle voci sopra menzionate sono i tuoi browser e le tue applicazioni che serve a verificare i browser e le applicazioni con le quali non è necessario confermare la propria identità mentre contatto erede è una delle funzionalità più interessanti, permette di indicare un account alternativo (di solito quello di un familiare) che possa gestire il nostro nel caso dovesse succederci qualcosa.

Tale persona potrà cambiare l'immagine del profilo,mettere in alto i nostri post ma non potrà scrivere nuovi post a nome nostro e leggere i nostri messaggi privati.

L'importanza dell'opzione Privacy

Altra funzionalità importante è questa voce, che garantisce la possibilità di selezionare chi può vedere i nostri post,se tutti o solo gli amici, specificare chi può inviarci richieste di amicizia, o ancora selezionare chi può contattarci tramite mail, telefono, specificare se i motori di ricerca possono indirizzarci al nostro profilo.

Come possiamo vedere ci sono tanti piccoli dettami che possono garantirci di navigare sicuri nel mondo di Facebook, o più precisamente che possono garantirci che nessun altro (se non per nostra approvazione) possa utilizzare il nostro profilo.

Cosa aspettiamo? Tuteliamoci.

Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!