Ne avevamo il forte sospetto dopo il grande successo che l'applicazione ha avuto in questi giorni, ma dopo quest'ultima notizia non possiamo che affermarlo: Pokemon GO è veramente il tormentone di quest'estate 2016. Tra incidenti stradali, divieto ad usare l'applicazione per chi è artefice di reati sessualie bambini che hanno ritrovato la felicità grazie ad essa, non possiamo che confermare che quest'applicazione sarà certamente la più chiaccherata dell'anno. Oltre all'evidente divertimento che porta il suo utilizzo c'è un'altra bella notizia che ho il piacere di darvi: Pokemon GO sta creando ottime opportunità lavorative.

Qualche giorno fa avevamo sentito come alcuni giocatori catturassero i Pokemon per altre persone ricevendo in cambio del denaro,ma quest'idea di una coppia di ragazzi perugini ha veramente dell'incredibile, visto che difficilmente ci si poteva aspettareun'idea del genere.

Un bus per catturare Pokemon, davvero?

A quanto pare sta veramente succedendo così: una coppia di ragazzi provenienti da Perugia ha lanciato, sfruttando il clima di fervore del momento,Pokebus:è un pulmino che può accogliere al massimo quattro persone per volta e permette ai passeggeridi catturare i Pokemon in totale sicurezza stando comodamente seduti.

Nei giorni scorsi ci siamo resi conto di quante persone sianostate investite poiché non si sono rese conto di dove stavano camminando.

Ebbene, questo servizio risolve il problema e permette, inoltre,di dedicare totalmente la propria attenzione al gioco proprio perché non si devono controllarei possibili rischi della strada.

Quando è attivo però questo servizio?

Stando alle loro dichiarazioni, i due ragazzi sono pronti a prendere il loro pulmino e scendere in strada in qualunque giorno e a qualunque ora.

Addirittura, secondo le loro dichiarazioni, non hanno rinunciato a prendere il loro pulmino alle 4 del mattino (dopo la risposta ad una chiamata).Fa sorridere come delle semplici applicazioni nate per gioco possano dare un po' di felicità anche a chi purtroppo non ha lavoro.