L'obiettivo è quello di racchiudere in un solo posto tutti gli strumenti di controllo privacy, rendendoli chiari e visibili. Ma anche la possibilità di eliminare per sempre vecchi post, velocizzando, rendendo più efficace e selettivo, il download dei dati presenti sul social.

Sono solo alcune delle novità che il social network, Facebook, mette a disposizione dei propri iscritti, in aggiunta alle recenti dichiarazioni di Mark Zuckerberg, finito nella bufera del caso Cambridge Analytica.

Pubblicità
Pubblicità

Maggior controllo della privacy

La società ha fatto sapere che nelle prossime settimane vi saranno ulteriori aggiornamenti. La novità più rilevante è quella della creazione di un menù unico, chiamato Privacy Shortcut, semplice e di facile accesso, attualmente presente in 20 schermate diverse. Un nuovo strumento sarà il cosiddetto Access your Information, che renderà sicuro l'accesso e la gestione delle informazioni quali i post, le reazioni, i commenti e le ricerche che non si desiderano più vedere, ma anche la possibilità di eliminare in maniera definitiva, il materiale presente sul database del server.

Pubblicità

Possibilità a breve praticabile che prima non esisteva.

Il social fondato da Zuckerberg, ottimizza maggiormente lo strumento di download dei propri dati, presentandolo più selettivo, con la possibilità di scaricare solo i post, foto o like. Le novità, prenderanno il via da oggi e verranno estese pian piano in tutto il mondo, Italia compresa, già nelle settimane a venire.

Sospeso il lancio degli “Smart Speaker”

Nel frattempo, la società ha fatto slittare l'attesa presentazione di nuovi prodotti, prevalentemente per l'uso domestico, previsti per l'evento F8 di maggio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia

Facebook, ancora sotto torchio per la questione privacy, avrebbe congelato il lancio degli smart speaker, strumenti che raccolgono i comandi vocali inviati dagli utenti e li eseguono istantaneamente. Dall'acquisto presso un sito internet, alla ricerca, fino alla lettura delle mail.

La concorrenza con Amazon, Google ed Apple

L'obiettivo del popolare social network, era quello di sfidare i prodotti già presenti nel mercato.

Soprattutto Amazon Echo e Google Home, cui si sta per aggiungere l'HomePod di Apple. Quest'ultimo, attraverso un sistema di videochat, consentirebbe agli iscritti di dialogare, quasi ci si trovasse nella medesima camera.

La volontà di Facebook, tuttavia, è quella di immettere nel mercato i nuovi prodotti, entro e non oltre la fine dell'anno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto