Whatsapp non smette mai di sorprendere gli utenti. La piattaforma di messaggistica più utilizzata al mondo è in continuo aggiornamento. Di recente sono state introdotte parecchie novità all'interno dell'applicazione. Sicuramente tra tutte le funzioni che hanno fatto da poco il loro ingresso, la novità più amata è stata quella che permette di poter cancellare i messaggi inviati. Questo tipo di modalità è stato sempre un sogno da parte degli utenti. A tanti sarà capitato di inviare un certo messaggio e poi pentirsene e voler tornare indietro e grazie alla società questo desiderio è stato realizzato da alcuni mesi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Whatsapp

La novità

WhatsApp ha dunque deciso di dare la possibilità agli utenti di eliminare i messaggi, ma l'unica pecca su cui i consumatori hanno avuto da ridire, è il fatto che il tempo limite [VIDEO] entro il quale poter eliminare un messaggio corrisponda a 7 minuti.

Gli utenti non sono rimasti felici di questa limitazione e dunque la società ha deciso di sistemare la questione con un nuovo aggiornamento che aumenterà questo tempo limite.

L'aggiornamento sarebbe già disponibile in versione beta per gli utenti Android ed il nuovo tempo limite per poter eliminare i messaggi su WhatsApp sarà di 68 minuti e 16 secondi. Sicuramente un aumento sostanziale rispetto ai precedenti 7 minuti. Per quanto riguarda gli utenti iOS invece, non è ancora in vista tale aggiornamento sull'app per iPhone, ma siamo sicuri che ben presto la piattaforma lo renderà disponibile anche per i possessori di apparecchi Apple.

Altre funzioni in arrivo

Un'altra funzione che ben presto approderà su WhastApp [VIDEO], riguarda gli sticker stile Telegram. Ulteriori indiscrezioni continuano invece a circolare sul web per quanto riguarda la possibilità di riascoltare le note vocali prima di inviarle.

Tra le tante novità dovrebbero anche approdare le video-chiamate di gruppo e le note video. Nel frattempo su Android sta finalmente per arrivare una funzione già disponibile da circa un mese per utenti iOS e che riguarda la possibilità di registrare le note vocali senza tener premuto il tasto che rappresenta il microfono, ma semplicemente facendo uno swipe up verso l'alto. In questo modo comparirà un lucchetto che permetterà all'utente di registrare in tutta tranquillità, confermando poi in seguito la volontà di voler inviare il messaggio vocale. Insomma WhatsApp continua piacevolmente a sorprendere e siamo sicuri che le novità continueranno ad essere molteplici.