È tutto pronto per il ritorno in Italia della Social Media Week, la settimana mondiale di eventi dedicata a tecnologia, web, innovazione e social media. La manifestazione si propone di aiutare persone e organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee. L’appuntamento parte martedì 12 giugno a Milano per poi spostarsi a Roma, dove la kermesse si terrà dal 14 al 16 giugno. I luoghi deputati ad ospitare gli incontri sono la Cariplo Factory in via Tortona a Milano e la Casa del Cinema di Villa Borghese a Roma.

Per poter partecipare alla manifestazione è necessario acquistare, al costo di 35 euro, il Social Media Week passport, si potrà farlo dal sito ufficiale dell’evento dove è anche possibile registrarsi.

Il tema scelto per quest'anno è “Closer”, più vicini, e in quest'ottica il dibattito verterà intorno al confronto-conflitto tra uomo e macchina: fino a che punto usiamo la tecnologia? Siamo utenti o piuttosto veniamo usati? Queste alcune delle domande che faranno da trama ad un dibattito che si fa sempre più attuale, soprattutto in quest’era storica dove è sempre più preponderante la presenza nella nostra vita dell’intelligenza artificiale.

Altro tema caldo affrontato sarà quello del digital divide, un’altra delle conseguenze che potrebbero essere tra quelle non proprio positive che l’innovazione tecnologica comporta. L’intento è quello di indagare insieme a manager d’azienda ed esperti del settore, numeri alla mano, fino a che punto il progresso tecnologico incide sui rapporti personali per cercare di capire se, in buona sostanza, la tecnologia ci avvicini o ci allontani.

Dalle fake news al food tech

Questi ed altri temi, come le attualissime fake news, il marketing digitale e i fake social profile saranno oggetto di discussione assieme ad altri più specifici come robotica, digital business, mobile data, music, sustainability, food tech, e altro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Scienza

Tra i relatori della Social Media Week ci sarà anche Roberto Burioni, medico e ricercatore che negli ultimi tempi proprio sui social media ha espresso posizioni assolutamente favorevoli in merito alla questione vaccini; mercoledì 13 giugno lo scienziato parlerà delle social fake news in tema di salute. Di minacce attraverso la rete e di come proteggersi parlerà invece Alex Orlowski, regista italiano nonché presidente di Water on Mars, agenzia specializzata in strategia e contenuti creativi per i social media che opera a livello internazionale, che spiegherà quali sono in concreto questi pericoli e come fare per difendersi.

Assieme alla Scienza, musica e giornalismo saranno gli altri protagonisti della Social Media Week. Achille Lauro a Milano e la Dark Polo Gang a Roma saranno gli alfieri musicali che tratteranno rispettivamente di Rap e della novità musicale dell’anno, la Trap. Sul fronte informazione saranno Carmelo Abate, Lorenzo Montagna e Marco Motta a guidare il dibattito.

Il primo si occuperà di esplorare il mondo della cronaca nera sui social, mentre Lorenzo Montagna tratterà in maniera più approfondita di intelligenza artificiale e realtà aumentata; Marco Motta, giornalista scientifico, il 15 giugno a Roma approfondirà invece la questione del digital divide.

Non mancherà nemmeno lo sport, con il punto di vista dell’Ufficio stampa della Sampdoria Calcio a rivelare il fenomeno degli eSports.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto