E' trascorso solo un anno da quando Mark Zuckerberg ha esordito negli Stati Uniti dicendo che ben presto anche Facebook avrebbe avuto la sua comunità virtuale fatta di video. Facebook Watch, così si chiama il "servizio video" offerto dal famosissimo social network, sbarcherà ben presto anche in Italia.

Fidji Simo, manager della divisione Video di Facebook ha spiegato, attraverso la piattaforma di Menlo Park, che Facebook Watch sarà visibile in tutto il mondo e che questo comporterà delle enormi opportunità per i creator e gli editori di tutto il globo.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo la manager si tratterebbe di un importante passo tecnologico nella sfera audiovisiva nel mondo. Certamente ovvio è che, ad oggi, Facebook Watch ha molto da invidiare alla tv tradizionale, ma chissà se un domani il progetto di Zuckerberg prenderà il volo.

Facebook Watch: Sfida aperta con Youtube e Netflix

I grandi nomi di internet, come Youtube, Netflix, Amazon Prime Video, hanno ricevuto un pesantissimo guanto di sfida da parte del colosso Facebook: chi riuscirà ad avere la meglio nel campo audiovisivo?

Pubblicità

Attualmente solo su dispositivi mobili è possibile, per tutti gli utenti Facebook, vedere il nuovo pulsante "Watch": cliccando si può accedere ad un'ampia selezione di video famosi su internet con default "pubblico".

Negli Stati Uniti Facebook Watch dà la possibilità ai suoi iscritti di poter visualizzare Serie TV e sport come il baseball con la sua Major League Baseball. In America Latina, ad esempio, Facebook ha acquistato i diritti per trasmettere sul social le partite della Champions League 2018-21.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Tecnologia

E in Italia? Attualmente risultano visibili solo i video suggeriti dalle pagine (quelle seguite e quelle maggiormente popolari) ed alcune serie tv in inglese: Facebook ci tiene a far sapere che sta lavorando per sottotitolare tutte le serie tv da lui proposte.

Guadagnare attraverso Facebook Watch

I produttori di contenuti audiovisivi guadagnano attraverso la piattaforma "Ad Break", cioè tramite l'inserimento e la visualizzazione di annunci pubblicitari all'interno dei video.

Ad oggi in Italia non esiste ancora la possibilità di guadagno attraverso i video su Facebbok Watch. Ciò che è certo è che il modello di remumerazione creerà competizione con il colosso Youtube: anch'esso infatti sfrutta la possibilità di guadagnare tramite video. La manager Video di Facebook Fidji Simo spiega che ogni anno circa 50 milioni di utenti guardano almeno un minuto di un video su Facebook Watch, ed il numero è destinato ad aumentare.

Pubblicità

Grandi potenzialità per la neo "tv social": Facebook conta più di due miliardi di iscritti ed è una community libera destinata a fare grandi cose. Il sogno di Zuckerberg è quello di far trascorrere al suo pubblico il maggior tempo possibile all'interno del social, senza mai fare log out.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto