I pagamenti elettronici stanno prendendo sempre più piede ed interessano, ormai, quasi ogni settore economico. Di conseguenza, le grandi aziende si stanno attrezzando all'uopo come si suol dire. E tim, il primo operatore telefonico italiano ed ex monopolista non è certamente da meno. Anche perché gli esperti di marketing suggeriscono che un'efficace politica di customer care è uno strumento indispensabile per aumentare i margini di ricavo in un settore estremamente competitivo e soggetto a continue innovazioni tecnologiche come quello delle telecomunicazioni. Ecco spiegato, in estrema sintesi, il motivo che ha spinto Telecom Italia ad annunciare la prossima apertura di un canale dedicato all'assistenza clienti attraverso Whatsapp, la diffusissima chat verde.

I dettagli del nuovo servizio clienti

Come mettono in evidenza diverse riviste di settore, il nuovo servizio di customer care sarà disponibile, almeno inizialmente, per i soli clienti che utilizzano Tim pay come metodologia di pagamento del conto telefonico. Questo perché Tim pay integra il servizio telefonico con un sistema di "mobile banking". Ma l'obiettivo dichiarato dell'azienda è di estendere questa possibilità a tutti i clienti, anche se non sono ancora chiare le tempistiche di realizzazione. Ampliando anche la gamma dei servizi forniti attraverso l'apertura di questo nuovo canale di comunicazione.Ad esempio, l'azienda pensa di utilizzare Whatsapp per l'invio delle fatture o degli avvisi di scadenza ma anche per molti altri servizi di cortesia.

La suddetta apertura dovrebbe avvenire nell'arco di poche settimane. Il canale di assistenza tramite di Whatsapp potrà, ovviamente, essere utilizzato anche per richiedere assistenza per i telefoni fissi.

Gli obiettivi strategici dell'azienda

Nel comunicato stampa emesso dalla Tim per informare della recente innovazione Mario Di Mauro, Responsabile Strategy, Innovation & Customer Experience di Tim, ha ribadito che l'innovazione tecnologica è alla base di tutti i progressi di un'azienda moderna.

Concetto tanto più vero per il settore delle telecomunicazioni e di internet. In questo modo non solo si aumenta il margine di ricavo per l'azienda ma, nello stesso tempo, si comprimono i costi e si rende ai clienti un servizio molto più efficiente migliorando il loro grado di soddisfazione e innescando un circolo virtuoso che si autoalimenta.

La scelta di utilizzare Whatsapp sarebbe motivata, soprattutto, dal suo altissimo grado di penetrazione a livello mondiale. Infatti, la chat verde presenta circa 1,5 miliardi di utenti attivi al mese in oltre 180 paesi. E, comunque, rappresenta una soluzione semplice ed affidabile ma anche sicura.

Segui la pagina Whatsapp
Segui
Segui la pagina Tim
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!