Il mese di marzo per voi della Bilancia potrebbe essere un mese all'insegna dell'ansia, della pressione e di vari quesiti che invece di trovare risposta si affolleranno nella vostra mente sempre di più. Che siano sul Lavoro o sull'amore, le domande potrebbero risucchiare la vostra energia e la vostra positività e ciò che dovrete fare è prendere un bel respiro e non farvi troppi problemi sul futuro. Semplicemente vivete alla giornata, per il momento.

Amore e affetti

Voi della Bilancia siete delle persone che difficilmente mollate la presa sul partner anche se questo potrebbe essere il meno adatto oppure potrebbe farvi soffrire in modo decisamente pesante.

Marzo vi porrà davanti ad una decisione definitiva che dovrete prendere per forza per non soccombere alla vostra "abitudinaria quotidianità" a cui sottoponete il partner ma soprattutto voi stessi. Per voi single, invece, sarà un mese ricco di occasioni da prendere al volo. Sarete dotati di una sensualità che attirerà moltissimo. Ma fate solo attenzione a non attirare persone con cui potreste cadere o ricadere nel vostro famoso "circolo vizioso" già citato sopra. Il segno dei Pesci potrebbe essere l'ideale per condividere pensieri e ideali, prima che il corpo; quello che vi spingerà verso il suo mondo di curiosità perenne e fantasia.

Lavoro e studio

Il lavoro vi metterà a dura prova e per mantenerlo sarà necessario avere nervi saldi e tantissima capacità di adattamento.

Un nuovo incarico, nuovi colleghi o nuovi turni potrebbero essere gli strumenti che faranno leva sulla vostra calma. Voi che siete ancora in cerca, invece, potreste avere delle opportunità che probabilmente non corrispondono alle vostre esigenze, oppure ai vostri desideri, e potreste avere un nervosismo latente per questo. Lo studio sarà più difficile e, stranamente, anche con quelle materie su cui inizialmente non avevate alcun problema.

Forse dipenderà più dalla vostra mente, sempre occupata da altro, che dall'effettivo impegno che richiedono determinati argomenti. Concentratevi di più.

Salute

Non sarebbe proprio un'ottima idea far prevalere le vostre ansia su ogni cosa perché ciò potrebbe portare anche a dei disturbi fisici difficilmente risolvibili. Dato che prevenire è meglio che curare, decidete di andare a letto dopo aver fatto qualcosa che vi rassereni e che non preveda un uso spasmodico di apparecchi elettronici. Vi calmerà i sensi.