Sperando di portare a casa propria una parte degli astensionisti per le #Elezioni europee 2014, parleranno stasera, 20 maggio 2014, nello stesso programma tv, in un faccia a faccia indiretto, il leader politico di Forza Italia #Silvio Berlusconi, il Presidente del Consiglio e segretario del PD #Matteo Renzi, e infine il cavallo di punta del M5S, non Beppe Grillo ma Alessandro di Battista.

Stasera in tv su La7 a Bersaglio mobile, stavolta eccezionalmente di martedì approfittando anche dell'assenza di Ballarò, vedremo le interviste di Enrico Mentana nelle quali non si potrà fare a meno di parlare di proposte politico economiche dei tre partiti maggiori.

Berlusconi, Renzi e il fido di Grillo Di Battista, non si risparmieranno nelle critiche feroci incrociate. Vedremo il leader di Forza Italia criticare le politiche e specialmente l'aumento delle tasse sulla casa da parte del Governo Renzi, e le accuse a Grillo di essere un pazzo.

Di Battista sparerà a zero sui 2 competitor protagonisti dell'accordo del Nazareno sulle Riforme che oltretutto sembrano ormai dividere anche queste larghe intese. Renzi non mancherà di inveire su Grillo e sulla sua campagna elettorale distruttiva.

Siamo certi che questo attaccare e contrattaccare con toni molti forti porti il consenso utile per le Elezioni Europee 2014 per cui gli italiani andranno al voto il 25 maggio?

Non si può parlare di sondaggi  politici o elettorali ma in realtà in ogni programma televisivo politico, qualche giornalista o qualche esponente addetto ai lavori vi fa accenno.

I migliori video del giorno

Il Movimento 5 Stelle arriverà a insidiare il Partito Democratico in un fotofinish? E Forza Italia riuscirà a diminuire il gap con le altre due forze politiche maggiori?