La pausa natalizia è un momento molto delicato sia per i fan delle Serie TV, che dovranno attendere il nuovo anno per saperne di più sulle avventure dei loro eroi, che per gli sceneggiatori stessi, costretti a fare i conti con i risultati raggiunti fino a questo momento. Tra questi va di certo menzionata Julie Plec, la mamma di The Vampire Diaries: a differenza di Ryan Murphy, che ha visto il suo American Horror Story rinnovato per una sesta e probabile settima stagione, rischia invece di veder morire la sua creatura. 

La storica serie tv incentrata sulle avventure di Stefan e Damon Salvatore, i due affascinanti vampiri residenti a Mystic Falls, sembra non aver retto all'abbandono della serie da parte di Elena Gilbert, ex fidanzata del primo e attuale compagna del secondo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Nina Dobrev e il ritorno in The Vampire Diaries  

L'addio di Nina Dobrev alias Elena a the Vampire Diaries è andato in scena durante la fine della sesta stagione, che ha visto la giovane vampira cadere in un sonno profondo da cui sarebbe stata risvegliata soltanto dalla morte della sua migliore amica Bonnie.

Julie Plec, la sceneggiatrice della serie, annunciò a suo tempo che tale finale era stato studiato apposta per garantire "una porta aperta" a Nina nel caso avesse voluto tornare nella serie tv: volontà che l'attrice non aveva mai mostrato palesemente e che ancora non ha palesato personalmente. La bella attrice infatti, nonostante le numerosi voci che volevano l'uscita di scena motivata da dissapori con il suo ex e collega Ian Somerhalder/Damon Salvatore, annunciò di volersi dedicare a diversi progetti, tra cui il cinema e il teatro.

Da qui, l'enorme stupore dei fan nell'apprendere, grazie ad una chat pubblica tenuta con i fan sui Twitter dalla Plec, il ritorno della propria beniamina in quella serie tv che non l'ha mai dimenticata. Nonostante i numerosi sforzi sia degli sceneggiatori che dello stesso Somerhalder, la settima stagione di The Vampire Diaries ha però stentato a trovare una giusta impostazione, provocando così un brusco calo degli ascolti. 

Previsto anche l'arrivo della sosia di Elena

Il ritorno di Elena in the Vampire Diaries non è però l'unico asso nella manica degli sceneggiatori, che le stanno provando tutte per riuscire a risolvere il problema degli ascolti.

I migliori video del giorno

Stando ad un'intervista rilasciata da Somerhalder all'Inquisitor, Damon potrebbe avere un flirt prima del ritorno di Elena nella serie con una sorta di sosia della stessa. 

La donna di chiamerebbe Rayna, cacciatrice di vampiri per professione e sosia di Elena Gilbert; la produttrice esecutiva Caroline Dries ha più volte negato che l'attrice sia entrata nel cast per questa sua particolarità, ma fatto sta che la somiglianza c'è ed è notevole. 

Stando ad alcune indiscrezioni facilmente reperibili sul web il ruolo di Rayna, che entrerà in scena il 29 gennaio con il ritorno della serie dalla pausa, sarà quello di far sì che il bel vampiro dimentichi definitivamente Elena in modo da poter andare avanti, tornando ad essere il Damon delle prime stagioni. 

Quindi dopo l'improbabile gravidanza di Caroline questa settima stagione di The Vampire Diaries promette di stupire ancora con l'arrivo di un clone: che anche TVD sia vittima delle cattiva scelte dei suoi sceneggiatori com'è successo a Once Upon a Time

Non ci resta che attendere gennaio per scoprirlo.