Sembra essere molto emozionato Gabriel Garko (43 anni) per il suo ruolo di 'valletto', o meglio, co-conduttore della prossima edizione del Festival di Sanremo. L'attore italiano ha infatti dichiarato: "Da tre anni avevo gettato le sigarette, ma quando è arrivata la telefonata di Carlo Conti, ho ripreso di nuovo a fumare".

Pubblicità
Pubblicità

Garko ha poi continuato: "A Sanremo vestirò Armani e porterò mia madre con me. La mia fidanzata Adua, invece, mi raggiungerà a metà gara. Dopo la finale la porterò a vedere per la prima volta Parigi". E' d'uopo chiarire che l'attore, conosciuto per le magistrali interpretazioni di Nito Valdi e Tonio Fortebracci nelle fiction Mediaset "Il peccato e la vergogna" e "L'onore e il rispetto", è il primo valletto maschile nella storia del Festival della canzone italiana.

Gabriel Garko 'valletto' a Sanremo
Gabriel Garko 'valletto' a Sanremo

Garko e gli altri presentatori del Festival

Durante un'intervista alla nota rivista settimanale Grandhotel, Garko ha dichiarato scherzosamente: "Ho interpretato 40 fiction, ma non ho mai cantato in vita mia, in quanto sono stonato come una campana. Inoltre, si è scoperto che l'attore 43enne è solito indossare occhiali in quanto soffre di "fotofobia", ossia, i suoi occhi non sopportano le luci troppo forti. Gabriel avrà l'onore di presenziare alla 66esima edizione del festival di Sanremo assieme al conduttore Carlo Conti (54 anni) e le altre due co-conduttrici Virginia Raffaele (35) e Madalina Ghenea (27).

Pubblicità

Il novello valletto ha detto su di loro: "Sono due donne fantastiche, Madalina è una delle donne più belle che abbia mai visto e Virginia mi fa morire dal ridere con le sue battute". 

Piovono critiche per la scelta 'azzardata'

Il festival di Sanremo partirà il prossimo 9 Febbraio, ma Carlo Conti è già nel mirino per aver scelto Garko come co-conduttore maschile e per aver portato troppi cantanti usciti da talent-show. Il 54enne mattatore, neanche aveva voglia inizialmente di tornare a condurre il festival, in quanto temeva di non bissare il successo dell'edizione 2015.

In seguito è stato convinto dagli stessi dirigenti della Rai a tornare al timone di comando. Ad ogni modo, la presenza annunciata di Garko come valletto, già protagonista di varie gaffe peraltro, è stata fonte di molte critiche. Non ci resta dunque che attendere ancora due settimane per l'inizio dello show e vedere se l'attore 43enne sarà all'altezza della situazione. 

Leggi tutto