Ha conquistato la ribalta televisiva ad Uomini e donne. Karim Capuano è stato tra i tronisti più discussi della trasmissione condotta da Maria De Filippi. Nel corso degli anni il quarantenne pugliese si è distinto per la sua versatilità artistica. Il pugliese ha accompagnato le domeniche degli italiani con la partecipazione a Buona Domenica nel 2001 ed a Domenica In nel 2004. Nel mezzo l'esordio sul set cinematografico con il film "Il latitante" di Ninì Grassia. Il pugliese è stato protagonista anche della pellicola "Parentesi tonde".

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

L'ascesa di Karin Capuano sembrava irrefrenabile. L'attore si è messo in evidenza anche in occasione del reality show "La Talpa". Capuano ha conquistato il secondo posto nella prima edizione del programma televisivo.

Karim ha sempre amato le sfide ed ha tentato di farsi largo anche in ambito musicale.

L'attore è tornato sul set dopo il coma

Nel 2006 ha esordito con il singolo il "Pallone marcio" e successivamente ha pubblicato "Di Sicuro" e "The Dream". Un esperimento artistico che Karim è stato costretto ad interrompere per alcune problematiche personali. La carriera di Capuano ha subito un brusco stop nel 2011 a causa di un brutto incidente stradale a causa del quale è rimasto a lungo in coma. Il barlettano si è ripreso ma un nuovo contrattempo gli impedisce di riprendere a pieno il suo percorso artistico. Ora Karim Capuano sembra aver finalmente superato il periodo nero e grazie all'aiuto dell'amico Francesco Rizzi è tornato sul set.

L'amicizia con Francesco Rizzi

Il quarantenne si è presentato al festival di New York nelle vesti di produttore e attore con il film  "Fratelli di sangue".

I migliori video del giorno

La pellicola ha riscosso notevoli consensi ed un prestigioso premio. Il quarantenne ha più volte sottolineato di aver superato il momento no grazie al prezioso supporto di Francesco Rizzi. Proprio l'amicizia con quest'ultima ha ispirato il film che ha nuovamente portato alla ribalta Karim Capuano. L'ultimo lavoro di Karim Capuano sarà presentato in Italia il 7 novembre. Nel cast di "Fratelli di Sangue" c'è anche Maurizio Mattioli.