Ottobre è la stagione delle grandi fiction su Canale 5. Le reti del "Biscione" ci tengono compagnia in questo autunno con le nuove puntate di "Squadra Antimafia 8". Si tratta di una delle serie più attese dal pubblico Mediaset, che tornerà in onda questa sera, a partire dalle ore 21:20. L'ottava stagione sta continuando a regalarci emozioni e colpi di scena, ma soprattutto tanti interrogativi che ancora attendono una risposta, lasciando accesa la suspense tra gli appassionati.

In questa ottava stagione abbiamo avuto modo di conoscere il boss Reitani che, in verità, altri non è che Ulisse Mazzeo. Dopo 40 anni in Sudamerica, l’uomo è tornato in Sicilia con l’obiettivo di prendere in mano il comando a Catania.

Inizialmente ha ingannato la famiglia Corda, proponendo loro l’affare dell’uranio impoverito, per poi vendicarsi uccidendo tutti i membri della famiglia. In seguito ha lasciato tutti increduli, svelando a Filippo De Silva di essere il suo vero padre. Una notizia che ha lasciato di stucco l’ex membro di Crisalide.  

Squadra Antimafia 8: spoiler 21 ottobre

Persona scaltra e astuta Ulisse, tanto da aver preso in giro una famiglia intera, scatenando l’ira di Rachele Ragno. Le novità rischiano di non essere finite qua. Secondo quanto trapela dal web, Mazzeo avrebbe ingannato anche De Silva. I rumors sostengono, infatti, che l’uomo voglia utilizzare le abilità e le capacità dell’ex membro di Crisalide soltanto per portare a termine l’affare dell’uranio. Qualora la notizia dovesse essere confermata, per Filippo sarebbe una vera e propria beffa.

I migliori video del giorno

In questa stagione di squadra antimafia 8 non manca il lavoro per la Duomo. Tra le varie vicende, la squadra è impegnata a capire quale sia la verità riguardo la morte di Rosy Abate. Rosalia sta infatti indagando sulla scomparsa, cercando di saperne qualcosa di più grazie all’aiuto della madre reclusa in carcere. Nuovi particolari sulle indagini potrebbero emergere a breve. Vietato, quindi, perdersi l’appuntamento di questa sera alle ore 21:20.