2

I Simpson (The Simpsons) è una popolarissima sitcom animata statunitense americana. Ideata da Matt Groening (fumettista) vede la famiglia Simpson protagonista del cartoon. La serie in onda dal 1987 vuole essere la parodia satirica della società e dello stile di vita statunitense attraverso le vicende che ruotano attorno Homer, Marge e dei loro figli Bart, Lisa e Maggie . Ambientato in una cittadina Springfield, il cartone impiega in chiave humor moltissimi aspetti della condizione umana, tra cultura e società.

Puntata andata in onda nel 2000 con Donald Trump presidente degli U.S.A.

Tam-tam in rete messo in moto non appena si è diffusa la notizia della vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa.

Sembrava impossibile invece la puntata mandata in onda nel 2000 con Donald Trump presidente è diventato realtà. Nell'episodio intitolato "Bart to the Future", andato in onda 16 anni or sono, Bart si teletrasporta nel futuro e riesce a vedere come sarà la sua vita nel futuro. Perdente, come il padre, scopre quale saranno le su vicende future e vede la sorella Lisa prima presidente Usa donna. "Come sapete, abbiamo ereditato una bella crisi di bilancio dal presidente Trump", si sente nella scena successiva. Qui scatta la previsione: per prima cosa non vincerà hillary clinton (in quel caso sarebbe lei, e non Lisa, la prima donna presidente) e invece vincerà proprio Trump. Nell'episodio infatti Lisa, seduta nella sala ovale della Casa Bianca, si lamenta dell'eredità disastrosa lasciatale dal suo predecessore.

I migliori video del giorno

Udite udite: è Donald Trump.

Intanto arriva la 27esima stagione

Non solo negli Stati Uniti si festeggia il grande successo riscosso dai Simpson. In Italia sempre su Italia1 già dal 17 Ottobre vanno in onda, sempre alle 14.00, gli inediti episodi per l'Italia della ventisettesima stagione. Una stagione che sta raccontando come di consueto la viva attualità: si parlerà di separazioni di coppia (l'ennesima Marge e Homer), di applicazioni per smartphone usate per rimorchiare (Homer userà "Grindr" l'app gay per trovare un ragazzo al signor Smithers) fino al coming out del fido servitore di Mr. Burns e alle prime schermaglie in vista delle Presidenziali americane fra Hillary Clinton e Donald Trump. Insomma ancora una volta da quasi 20 anni a questa parte la sitcom cartoon amiericana ci racconta, a volte senza censura, la vera realtà che a volte sfugge agli occhi di noi tutti.