Chissà se quando acquistò, nel 1985, Mar-a-Lago (la residenza costruita dalla miliardaria, Marjorie Merriweather Post, che, nel 1973, la lasciò, alla sua morte, al Presidente degli Stati Uniti perchè la usasse come ritiro invernale) Trump avrebbe immaginato di celebrarvi un giorno l'inizio del suo primo anno da presidente? Trump acquistò la magione dalla Fondazione Post, che nel 1981 aveva avuto la proprietà restituita dal governo, il quale non voleva pagare tra tasse e spese di mantenimento un milione di dollari l'anno per una residenza mai usata. Mar-a-Lago, oggi chiamata la "Casa Bianca Invernale", è uno splendido resort in Florida che appartiene all'impero Trump e dove il futuro presidente ha festeggiato il Capodanno con la moglie Melania e con il figlio Barron.

Il Mar-a-lago resort

Il Mar-a-Lago Resort, dei Trump, è costituito da un edificio dalla superficie di 10.000 mq con 126 stanze, mentre i Trump hanno per proprio conto degli spazi privati in una parte separata della tenuta. Esso sorge su un'isola a largo di Palm Beach, dove vi sono altre seconde case di importanti ricchi Paperoni americani, tra cui quella del capostipite della altrettanto ricca famiglia Kennedy, Joe, in soggiornavano anche JFK e la moglie Jacquline (la magione è passata di recente di nuovo di proprietà per il prezzo di 31 milioni di dollari).

Per essere membri del Resort di Mar-a-Lago occorre versare 100.000 dollari come quota di ingresso, più 14.000 dollari come retta annuale. E' a Mar-a-Lago che trascorsero la luna di miele Michael Jackson e Lisa Marie Preasly.

I migliori video del giorno

E' lì che Donald Trump festeggiò il suo terzo matrimonio, con la moglie Melania, quando per l'occasione fece appositamente arredare una sala come la Sala degli Specchi della Reggia di Versailles. Al ricevimento, come si è sovente ricordato durante la campagna per le elezioni, parteciparono anche i Clinton.

Il capodanno di Trump

Anche quest'anno Trump trascorrerà la notte di Capodanno a Mar-a-Lago con la moglie Melania e il figlio Barron, dopo essersi complimentato, come ha fatto, con Vladimir Putin per non aver ceduto alle provocazioni di Obama. Tra gli ottocento partecipanti, tutti acquirenti di un cospicuo biglietto, è prevista la presenza anche di Sylvester Stallone. La figlia di Donald Trump, Ivanka, quella che pare sarà la vera first lady della presidenza, invece, ha trascorso il capodanno con il marito e i figli alle Haway.