Ieri sera, sabato 7 gennaio 2017 è andata in onda su Canale 5 la prima puntata della nuova edizione [VIDEO] di C'è Posta per te condotta da Maria De Filippi. Quest'anno lo show che da sempre ha regalato nuove emozioni e lacrime a milioni di spettatori italiani, è tornato con nuove storie da raccontare e con un nuovo interessante ospite: Richard Madden, l'attore interprete di Robb Stark de "Il Trono di Spade" e di Cosimo de' Medici della serie televisiva di Rai 1 "I Medici". Per quanto riguarda Rai 1, ha scelto di mandare in onda la replica con le migliori scene di Nemicamatissima, lo show che ha riscosso un notevole successo con Lorella Cuccarini e Heather Parisi.

A quanto pare, però quest'ultima non è riuscita a battere lo show di Mediaset del sabato sera.

Il trionfo di ascolti del sabato sera

Maria De Filippi con C'è posta per te, ha iniziato il nuovo anno con il piede giusto in quanto è riuscita a conquistare 5 milioni di telespettatori [VIDEO] pari al 29,4 di share (registrando un leggero calo rispetto allo scorso anno). Mentre non è lo stesso per la replica di Nemicamatissima che ha ha dovuto accontentarsi di 1 milione e ottocento telespettatori con 8,65% di share, sorpassati anche da Rai 2. Dunque, la regina degli ascolti è sicuramente Maria De Filippi nonostante abbia avuto un lieve calo rispetto al 2016 in quanto si registravano circa 5,7 milioni di ascolti con uno share del 26% battendo su Rai 1 la pellicola comica de "Il Principe abusivo" con Alessandro Siani.

Per di più, la maggior parte del pubblico ha deciso di prolungare le ferie di Natale fino ad oggi domenica 8 gennaio, quindi per dare un giudizio esatto sul nuovo inizio della trasmissione di "C'è posta per te" bisognerà attendere le statistiche della puntata di sabato 14 gennaio.

I dati degli ascolti degli altri canali televisivi

Per quanto riguarda gli altri canali, sono stati registrati: 1722 000 spettatori per la serie televisiva di "NCIS Los Angeles" su Rai 2, poi circa 1750 000 telespettatori su Italia 1 per il film d'animazione "Rio", seguito da Rai 3 con "Sono Innocente" che ha totalizzato circa 1 milione e quattrocento ascolti. In seguito, il film fantascientifico "Atto di Forza" con l'affascinate Sharon Stone e Arnold Schwarzenegger è stato seguito da 894 mila telespettatori, e infine "L'ispettore Barnaby" su La 7 visto da 683 mila ascoltatori.