Grande successo a livello di ascolti per la miniserie I fantasmi di Portopalo. La Fiction, composta da sole due puntate, è andata in onda sul primo canale televisivo lunedì 20 e e martedì 21 Febbraio. Un successo strepitoso, che ha stravinto con oltre sei milioni di telespettatori ed uno share pari al 25,40x100. Tuttavia, Giuseppe Mirarchi, sindaco di Portopalo di Capo Passero (Siracusa) non ha affatto gradito la ricostruzione delle vicende viste in prima persona dal pescatore Salvatore Lupo, detto "Salvo".

Quest'ultimo, 16 anni fa, ebbe il coraggio di raccontare quanto avvenuto durante il naufragio al largo della cittadina. Beppe Fiorello (47 anni), tramite un video postato su Facebook, ha dunque ribattuto alle accuse del primo cittadino di Portopalo.

I fantasmi di Portopalo: le critiche di Giuseppe Mirarchi

Il sindaco di Portopalo, Giuseppe Mirarchi, durante un'intervista a Radio Cusano Campus, ha dichiarato che quella di Beppe Fiorello, più che una fiction, è una biografia della famiglia Lupo.

Mirarchi si è lamentato del fatto che la miniserie televisiva abbia dato troppa attenzione alla storia di Salvo e dei suoi cari, quando invece la vicenda riguardava l'intera comunità. Secondo il primo cittadino di Portopalo, la fiction è stata la classica storia con personaggi buoni e cattivi. Mirarchi ha poi aggiunto: "Ci hanno trascurato dal punto di vista istituzionale, anche se noi abbiamo sempre dato la massima disponibilità".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

La risposta di Fiorello alle accuse di Mirarchi

Beppe Fiorello, ha dunque deciso di rispondere alle accuse del sindaco Giuseppe Mirarchi, tramite un video postato su Facebook. Il celebre attore, fratello di Rosario Fiorello, ha dichiarato che la storia non è affatto inventata, ma è anzi tutto vero. I fantasmi di Portopalo è una fiction ispirata ad un libro, ma le vicende sono realmente accadute. "Solamente il personaggio di Fortunato è frutto di invenzione" ha affermato l'attore televisivo.

"Mi sono preso la libertà di raccontare questioni di cui gli altri non volevano parlare" ha in seguito aggiunto. Per aggiornamenti su altre serie TV, cliccate Segui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto