Un vero successone la prima serata del festival di Sanremo presentato da Carlo Conti e da Maria De Filippi. Lo share di ascolti è stato uno dei più alti degli ultimi 12 anni: quello che finora aveva fatto un boom di ascolti era stato il festival presentato da Paolo Bonolis nel 2005, ma quest'anno lo share è stato del 50,4% (cioè circa 11 milioni e 374 mila spettatori).

Cosa è successo nella prima serata di Sanremo?

Tiziano Ferro, uno dei principali ospiti della serata, ha omaggiato Luigi Tenco con la canzone "Mi sono innamorato di te" nel suo cinquantesimo anniversario della sua morte, ed ha cantato "Il Conforto" insieme a Carmen Consoli.

Poi viene dato spazio ai big in gara che, dopo una breve ripresa dal backstage, cantano le loro canzoni. Tra un big e l'altro sono stati presentati diversi ospiti. Sono stati ringraziati "gli eroi dei quotidiano, del giorno e della notte", cioè la Guardia di Finanza, la Croce Rossa, il Soccorso Alpino, l'Esercito, la Protezione e i Vigili del Fuoco, per il loro lavoro nel centro Italia e all'Hotel Rigopiano. Durante la serata è stato Maurizio Crozza con le sue battute su Salvini, Renzi e Raggi a prendersi i maggiori applausi. Nella sua copertina durata mezz'ora, ha parlato anche di come sia possibile criticare il compenso di Carlo Conti quando paghiamo con le nostre tasse politici come Salvini.

Tra le risa del pubblico si va avanti con gli altri ospiti. Ieri abbiamo visto anche Raoul Bova, il quale ha raccontato il suo impegno con l'associazione "Progetto Sorriso" che si occupa della cura e del trattamento delle malformazioni facciali nei Paesi in via di sviluppo. Paola Cortellesi e Antonio Albanese hanno cantato un simpatico duetto "Un mondo di pavone" e hanno poi presentato il loro ultimo film in uscita la prossima settimana nelle sale cinematografiche.

C'è stato, poi, anche un piccolo siparietto sentimentale tra Bova e la compagna Rocio Munoz Morales, la quale ha affermato di sentirsi estremamente emozionata di trovarsi a Sanremo con Raoul. Lo show si conclude con la performance di Ricky Martin, ripercorrendo i suoi più grandi successi.

I big a rischio eliminazione

Dopo la dedica di Tiziano Ferro a Luigi Tenco, è stata Giusy Ferreri ad inaugurare il palco dell'Ariston.

Tra gli altri big che sono esibiti ricordiamo Fiorella Mannoia, Ron, Clementino, Fabrizio Moro, Elodie, Lodovica Comello, Alessio Bernabei, Al Bano, Samuel ed Ermal Meta. Al termine della serata, sono stati dati i nomi dei tre big che sono a rischio eliminazione: Giusy Ferreri, Ron e Clementino. Questa sera, oltre hai tre big già nominati, si aggiungeranno altri tre cantanti che rischieranno di lasciare il festival di Sanremo. Con i sei big a rischio eliminazione, domani sera si procederà con una gara a parte che vedrà i sei big affrontarsi tra loro. Dai sei ne verranno eliminati definitivamente due, mentre gli altri quattro passeranno direttamente alla serata del venerdì.

Chi vedremo stasera a Sanremo 2017

Stasera verranno presentati i restanti 11 big: Bianca Atzei, Chiara, Francesco Gabbani, Gigi D'Alessio, Marco Masini, Michele Bravi, Michele Zarrillo, Nesli con Alice Paba, Raige con Giulia Luzi, Paola Turci e Sergio Sylvestre. Al termine della serata verrà data la classifica temporanea che decreterà gli altri tre big a rischio eliminazione. Stasera inizierà anche la gara delle Nuove Proposte: oggi si esibiranno in quattro, così come domani sera. Per la prima volta le Nuove Proposte si esibiranno all'inizio della serata, e non alla fine come è successo nei precedenti anni. Questo per dare l'opportunità ai giovani cantanti di avere maggiore visibilità dal pubblico a casa.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!