Avril Lavigne è morta? È da anni che molte persone si pongono questa domanda. Secondo alcuni, la cantante di "Complicated" sarebbe deceduta e prontamente sostituita da una ragazza che le somiglia molto. Ci sarebbe un mistero, dunque, intorno alla giovane cantante canadese che, anni fa, furoreggiò con hit come "When you're gone". Le ipotesi riguardanti una presunta morte dell'artista iniziarono a tenere banco nel 2002, quando su una fan page brasiliana qualcuno scrisse che Avril, non riuscendo a sostenere il "peso" della fama, avrebbe ingaggiato come suo alter-ego Melissa. Era il lontano 2002, e la popstar canadese svettava nelle classifiche mondiali.

Pubblicità
Pubblicità

Successivamente, lo stesso sito chiarì che si trattava di una fake news. Nonostante ciò, la teoria su un'eventuale morte della cantante ha continuato ad intrigare molti fan.

Avril Lavigne o Melissa?

Nel mondo, molte persone sostengono la teoria cospirativa riguardante il presunto decesso di Avril Lavigne. Secondo costoro, l'artista, mentre lavorava al suo secondo disco, sarebbe stata rinvenuta morta nella sua abitazione. A fare la macabra scoperta sarebbero stati proprio i rappresentanti della sua casa discografica.

Questi ultimi, invece di divulgare la luttuosa notizia che avrebbe affranto non poco i fan della popstar canadese, avrebbero pensato di sostituirla prontamente con Melissa. Di conseguenza, in questi ultimi anni, in pubblico si sarebbe presentata una sosia della popstar.

Secondo la teoria cospirativa, la ragazza che avrebbe preso il posto di Lavigne, avrebbe diffuso dettagli sulla morte di Avril mediante brani, outfit, booklets e materiale promozionale.

Pubblicità

Sul web sono state divulgate ed esaminate attentamente delle immagini che mostrano Avril Lavigne prima e dopo il 2002. Tra i dettagli che hanno fatto sorgere qualche dubbio, ci sono dei nei e diverse macchie sulle braccia dell'artista ben visibili nello scatto di qualche anno fa e assenti, invece, nella foto recente. Come mai quei nei e quelle chiazze sarebbero scomparsi?

La semplicità con cui teorie cospirative vengono ritenute vere

La cantante di "Complicated" è stata data molte volte per morta negli ultimi anni.

A causa di queste notizie poco veritiere, si è diffuso un certo alone di mistero sull'esistenza della giovane artista canadese. Secondo la teoria cospirativa, quella che oggi si fa passare per Avril Lavigne è, in realtà, l'attrice Melissa Vandella. I genitori della popstar canadese ne sarebbero al corrente, ma preferirebbero restare in silenzio. Dunque la cantante è morta oppure no?

Bisogna sottolineare che proprio la pagina web "Avril esta morta" ha affermato che la notizia della sostituzione dell'artista con una sosia era una bufala.

Pubblicità

L'obiettivo era quello di dimostrare la semplicità con cui una teoria cospirativa può apparire vera ad una moltitudine di persone. E la fake news è tornata a circolare di recente, dopo l'intervento di un utente che, su Twitter, ha annunciato nuovamente la dipartita della cantante-attrice. Molti fan hanno prontamente criticato l'internauta mentre altri, ancora una volta, si sono lasciati "stuzzicare" dalla teoria del complotto. Una vecchia bufala, dunque, ha fatto cadere in inganno nuovamente tanta gente.

Pubblicità

Leggi tutto