La celebratissima serie Netflix narcos si appresta a tornare con una terza stagione. La piattaforma di streaming ha infatti annunciato che la data ufficiale di uscita del primo episodio è l’1 settembre, mettendo così fine all’attesa dei molti fan della serie.

Netflix ha inoltre già annunciato l’uscita di una quarta stagione, che vedremo probabilmente il prossimo anno. Dopo aver raccontato dell'ascesa di Pablo Escobar, Narcos si appresta a narrare al pubblico di un altro cartello della droga.

L’ascesa di un nuovo regno

Dopo l’uccisione di Pablo Escobar da parte della DEA nel finale della seconda stagione, era lecito aspettarsi che l’attenzione si spostasse su un altro cartello, quello di Cali, che, liberato dall’ingombrante presenza di Escobar, sta acquisendo sempre più potere. Netflix ha rilasciato un breve trailer, nel quale la voce dell’agente Javier Peña racconta come, grazie al fatto che il mondo intero era focalizzato sulle vicende relative al cartello di Medellín, Cali si stesse ergendo a nuova potenza nel traffico di droga.

Rispetto alla violenza che aveva caratterizzato le azioni di Escobar, i nuovi signori della droga si caratterizzano per essere più sofisticati, come ammette il regista Newman. Pacho Herrera e soci costruiscono infatti un sistema di corruzione e paura che gli permette di agire incontrastati, senza venire pubblicamente accusati di alcun crimine violento, come invece era successo a Escobar. Prima che i suoi membri fossero arrestati nel 1995, il cartello di Cali riuscì ad espandere considerevolmente il volume dei propri affari, arrivando ad esportare cocaina persino in Europa, realizzando guadagni miliardari.

Anticipazioni riguardo il cast della terza stagione

Da quanto traspare nel trailer, nel cast per la nuova stagione ritroveremo sicuramente l’agente Peña (Pedro Pascal), mentre parrebbe che non sia stato confermato Boyd Holbrook, che avevamo visto nelle prime due stagioni vestire i panni del partner di Peña, l’americano Steve Murphy. Si parla di un nuovo compagno, l’agente Lopez, che dovrebbe essere interpretato da Nicholas Gonzales.

Come detto, i protagonisti saranno i membri del cartello di Cali, quindi ritroveremo nuovamente i fratelli Gilberto e Miguel Rodríguez Orejuela, interpretati da Damian Alcazar e da Francisco Denis, accompagnati dall’ormai noto Pacho Herrera (Alberto Amann) ed infine da José Londoño (Pepe Rapazote).

Segui la nostra pagina Facebook!