Ha preso ufficialmente il via l'edizione 2018 del tradizionale appuntamento canoro di Sanremo, quest'anno condotta dal cantautore Claudio Baglioni insieme all'affascinante Michelle Hunziker e all'attore Pierfrancesco Favino. L'evento, caratterizzato come in ogni riproposizione dalle polemiche legate al cachet dei presentatori è iniziato al termine di una lunga attesa che ha visto l'apertura della serata affidata all'artista e cantante siciliano Rosario Fiorello, che negli ultimi giorni si era dichiarato titubante ad accettare l'invito formulato dallo staff sanremese. Una apertura che come nel recente passato si è confermata all'insegna dei colpi di scena e dei fuori programma.

Invasione sul palco

Un evento che in ogni edizione sembra ormai ripetersi a cadenza scandita: anche quest'anno il Festival di Sanremo potrà annoverare il suo "disturbatore". Nemmeno il tempo di scaldare la platea e Rosario Fiorello deve immedesimarsi nel Pippo Baudo della situazione cercando di placare l'animo di un uomo salito sul palco dell'Ariston. Una ricerca della visibilità in prima serata in diretta sul canale principale della televisione di stato. L'uomo che è riuscito per pochi istanti ad eludere i controlli e a richiamare l'attenzione sembra aver ottenuto quello che si era prefissato. Una richiesta di ascolto rivolta al procuratore della Repubblica, questa la volontà espressa del "disturbatore", prima di esse allontanato dagli uomini della sicurezza.

Un fuori programma accolto col sorriso dallo stesso show-man siciliano che ha cercato di uscire fuori dall'immediato imbarazzo provando a dar vita ad un fuori programma tra gag e battute.

Una volta calmate le acque, lo stesso Rosario Fiorello ha iniziato a dar vita al suo spettacolo, tra sorrisi e menzioni, che ha raggiunto il culmine con una serie di canzoni rivisitate in pieno stile sanremese.

Al termine del monologo ha preso ufficialmente il via il concorso canoro con la prima canzone di Annalisa, passando per Ron e i giovani e innovativi The Kolors. Un evento da sempre carico di aspettative che non sembra essersi smentito anche in questa nuova occasione, ai cantanti ora l'arduo compito di tenere alto il livello canoro, che nelle ultime annate non sembra aver messo tutti d'accordo lasciando spesso aperto il dibattito legato agli esclusi "eccellenti" e alle proposte canore rivedibili.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!