Tra epurazioni (eliminati Valentina, Zic, Matteo e Luca) e polemiche non sono mancati momenti toccanti nel corso della quinta puntata di Amici 17. Bryan ha rivisto la madre dopo diverso tempo e non è riuscito a trattenere le lacrime. Il ballerino ha poi abbracciato con vigore Maria De Filippi per ringraziarla della bella sorpresa. Colpo di scena anche per Lauren che si è esibita con la maestra Veronica Peparini [VIDEO] in una coreografia preparata sulle note di ‘Sono già solo’ (con i ballerini Andreas Muller e Sebastian Melo Taveira). Il momento più emozionante della serata si è verificato in occasione dell’esibizione di Einar con ermal meta.

Nell’occasione l’allievo della squadra blu ha cantato con il vincitore del Festival di Sanremo ‘Vietato morire’. Durante l’esecuzione del brano è entrato in studio un bambino che, dopo aver tirato la giacca all’italo albanese, si è unito ai due artisti. Ermal, visibilmente commosso, ha ceduto il microfono al piccolo che ha cantato con disinvoltura davanti al pubblico di Amici.

'Ha 8 anni ed ha avuto il coraggio di salire sul palco'

Al termine dell’improvvisata performance il trentasettenne ha presentato il ragazzino al pubblico: “Si chiama Giuseppe, ha otto anni ed ha il coraggio di salire sul palco e cantare davanti a tutti”.

Il musicista ha raccontato di aver voluto conoscere il bambino dopo aver visto una sua esibizione sui social network. Nei giorni del trionfo [VIDEO] di Meta a Sanremo 2018 il papà del piccolo talento aveva pubblicato su You Tube un video nel corso del quale Giuseppe suonava la chitarra e cantava Non mi avete fatto niente. Nel giro di poche ore il filmato era diventato virale e l’artista italo albanese aveva lanciato un appello via Twitter per rintracciare il piccolo fan. Alla fine Ermal è riuscito a mettersi in contatto con la famiglia del bimbo che ha invitato al Forum di Assago in occasione del concerto dello scorso 28 aprile.

Il video su You Tube e l'appello del cantante

Il cantante ha raccontato che il piccolo non ha avuto alcuna remora ad esibirsi con lui davanti a diecimila persone. “Mi ha detto che non aveva problemi e che la chitarra gliela dovevo dare io”.

Meta non ha nascosto di aver pianto nel corso della sua esibizione. “Stasera vorrei evitare di farlo nuovamente”. Giuseppe è rimasto finito alla mezzanotte ed ha espresso anche un giudizio su Irama e Carmen. Prima di lasciare lo studio Maria De Filippi ha ricordato al bambino di fare il tifo per Ermal Meta in vista dell’Eurofestival. “Ci sarà sabato prossimo ma devi vedere Rai 1 e non Canale 5”.